Chiara Ferragni, commento no sulla foto con Leo al Museo, l’influencer sbotta

Chiara Ferragni ha approfittato dell’ultima sera di apertura dei musei per visitare la Pinacoteca di Brera. La reazione di un follower la disgusta.

Chiara Ferragni e Fedez Ferragnez grande annuncio
I Ferragnez (immagine di Instagram)

Nel mirino delle critiche c’è ancora una volta la nostra influencer italiana. Quando si tratta di cultura  Chiara non riesce a scamparla. C’è sempre qualcuno che ha qualcosa da ridire o che parla per mancanza di informazione. Un episodio che certamente ci riporta a quello già vissuto quando si è trattato della visita guidata ai musei vaticani. In quel contesto la Ferragni era stata tanto criticata per aver pubblicato delle foto della Cappella Sistina.

Molti haters si sono chiesti come mai lei avesse potuto fare delle foto quando a tutti sono assolutamente vietate. La giovane influencer aveva risposto spiegando che a chiunque sarebbe concessa la possibilità di fare delle foto se si decide di visitare la cappella accompagnati da una guida. A quel punto non rimaneva che criticare il fatto che non tutti possono permettersi una guida. E ancora una volta, Chiara ha dovuto giustificarsi spiegando quanto sembri “inabbordabile” questa opzione e quanto invece il prezzo sia assolutamente alla portata di molti.

Leggi anche >>> Anna Tatangelo e il Ciambellone con il piccolo Andrea. Momenti di dolcezza – FOTO

Chiara Ferragni in Pinacoteca, la polemica

 

Decidendo di approfittare dell’ultima sera di apertura dei musei, Chiara Ferragni, con il piccolo Leone, è andata a visitare la Pinacoteca di Brera. Una volta pubblicate le foto su Instagram, fra i tanti like e i commenti positivi, ce n’è uno che turba particolarmente la giovane donna:

“Ma non ho capito i musei e i monumenti aprono per voi solo perché avete i soldi? Okok vostro figlio non oso immaginare quanto sia viziato” .

Ti potrebbe interessare anche >>> Beautiful, anticipazioni puntata 7 novembre: Ridge è sotto shock

chiara ferragni

Ed è così che, ancora una volta, Chiara si trova davanti a persone poco informate e, si può dire anche poco educate. E ancora una volta deve giustificare le sue scelte, scelte tra l’altro culturali e che potrebbero fare solo buona pubblicità invogliando i giovani ad avvicinarsi alla cultura del nostro paese.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.