Pomeriggio 5, “Tu non sei casta”, parole pesanti quelle di Barbara D’Urso

Le parole di Soleil non si fanno attendere e replica così:  “Io provengo da una famiglia molto religiosa, però ammetto di non comprendere la castità”. Il tutto con il sorriso. Dopodiché la D’Urso manda in onda una clip in cui a proposito di religione, l’ex naufraga critica la spettacolarizzazione da parte di Paolo Brosio, rispetto alla sua devozione religiosa.

LEGGI ANCHE –> SOLEIL SORGE CONFESSA: “NON POTETE CAPIRE COSA HA FATTO PAOLO BROSIO!”

La trasmissione va avanti con i racconti delle varie ospiti di Barbara D’Urso che commentano come vivono la loro castità.

In primis Flavia Vento che dice: «Io ho trovato solo uomini sbagliati nella mia vita, sono stata molto sfortunata, sono felicissima di essere casta, non voglio più fare la mammina o la crocerossina. Il mio uomo deve essere forte tipo Ulisse».

Anche le altre due ospiti in studio sono caste. Simona Tagli e Daniela Rosati, rispettivamente da 10 e 15 anni e raccontano la loro esperienza e la loro scelta di vita.

Ironizza Raffaello Tonon e confessa: «Sono casto da 42 anni, una fatica inenarrabile», sottolineando però che la sua non è una libera scelta.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter