Stefano D’Orazio di cosa è morto: Dodi Battaglia rivela la causa del decesso

stefano-d'orazio-morto
Morto Stefano D’Orazio dei Pooh – Foto Twitter

 

Dodi Battaglia storico componente dei Pooh ha rivelato la probabile causa della morte dell’amico Stefano D’Orazio:  “Ucciso dal Covid, devastante saperlo morire da solo”. 

“Stefano D’Orazio – ha proseguitolo storico chitarrista,  era il fratello che io, figlio unico, non avevo. Quando perdi una persona così cara,
soffri da morire, ma non ti rendi conto subito di quello che è successo”.

Dodi non ci sta, e prosegue con il suo grande dolore: E’ una tragedia. Le lacrime di questo momento sono solo una minima parte di quelle che verseremo quando andremo nell’ufficio in cui c’era lui, quando vedremo una Jaguar bianca come quella che aveva lui o quando vedremo un altro batterista volteggiare con le bacchette come faceva lui”. Uno strazio che oltretutto è  aggravato dal continuo pensiero del suo compagno di tanti concerti che è deceduto da solo  in un letto a causa del Covid-19. “Stefano non stava bene, ma non sembrava niente di così allarmante. Era ricoverato a Roma in una struttura sanitaria. Si era infettato con questo
virus, ma come tante altre persone… Fino a tre ore fa aspettavo un messaggio di aggiornamento e invece mi è arrivata questa mazzata che mi ha spezzato le gambe. E’ devastante immaginarlo morire in solitudine”, confessa Dodi.

LEGGI ANCHE –> AMADEUS, I SUOI INFINITI GRAZIE: “RISULTATO INCREDIBILE E INASPETTATO” – VIDEO

I Pooh: “Perso un fratello”

stefano-d'orazio-morto
Morto Stefano D’Orazio dei Pooh – Foto Twitter

Anche i Pooh hanno voluto rilasciare un messaggio per l’amico e compagno scomparso : “Stefano ci ha lasciato! Due ore fa… era ricoverato da una settimana e per rispetto non ne avevamo mai parlato… oggi pomeriggio, dopo giorni di paura, sembrava che la situazione stesse migliorando… poi, stasera, la terribile notizia”. Così su Facebook Red Canzian. “Abbiamo perso un fratello, un compagno di vita, il testimone di tanti momenti importanti, ma soprattutto, tutti noi, abbiamo perso una persona per bene, onesta prima di tutto con se stessa. Preghiamo per lui. Ciao Stefano, nostro amico per sempre… Roby, Red, Dodi, Riccardo”.

 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter