Stefano D’Orazio. Le sue parole ai fan quando diede l’addio ai Pooh

Stefano D’Orazio. Il ricordo del batterista e le parole di commiato che scrisse ai fan quando si chiuse il capitolo musicale con i Pooh

stefano-d'orazio-morto
Morto Stefano D’Orazio dei Pooh – Foto Twitter

La morte di Stefano D’Orazio ha lasciato sgomenti milioni di fan dei Pooh. Il 6 novembre 2020 si è spento all’età di 72 anni, è un nuovo incolmabile nel panorama dello spettacolo italiano. Se ne va un musicista, un autore, una mente creativa illuminata di grande talento.

Con la sua band storica ha riempito gli stadi per 50 anni. Il suo addio giunse nel 2009 anche se nel 2015/’16 tornò per una reunion che vide il rientro in formazione dello stesso D’Orazio e di Riccardo Fogli.

Il batterista scrisse all’apoca una lettera ai fan che possiamo considerare adesso quasi come il suo testamento spirituale.

Leggi anche >>> STEFANO D’ORAZIO DI COSA È MORTO: DODI BATTAGLIA RIVELA LA CAUSA DEL DECESSO

Stefano D’Orazio. Le parole lasciate agli ammiratori