Pandemia, quadro nero per l’Europa: l’Italia risale nella lista dei contagi

Crescono vertiginosamente i numeri della Pandemia in Europa e nel mondo: nella giornata di ieri, solo record negativi e casi di contagio in ascesa.  

Coronavirus
(Getty Images)

Un quadro più che preoccupante quello della Pandemia da Covid-19 che sta continuando ad attanagliare il Pianeta. Nella giornata di ieri numerosi i record abbattuti, tutti ovviamente negativi. I giorni in cui i casi erano in diminuzione sono ormai alle spalle, adesso la curva a livello globale è tornata ad impennarsi. Non va esente l’Italia che nella lista dei Paesi con il maggior numero di contagi si piazza al quarto posto. Primi gli Usa, ed a seguire in ordine Francia ed India. A destare preoccupazione, però, l’andamento della Pandemia anche in Germania e Polonia.

Leggi anche —> Coronavirus, il bollettino del 7 novembre: i dati dell’epidemia

Pandemia, il quadro in Europa ed a livello globale: Italia quarta per contagi

Coronavirus
(Getty Images)

Gli Stati Uniti, freschi di elezione del nuovo Presidente, continuano a rimanere attanagliati dal Covid-19. Nella giornata di ieri, secondo i dati forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in sole 24 ore i casi di contagio hanno sfiorato le 117mila unità. Ad oggi, i dati della Johns Hopkins University parlano di numeri importanti: dall’inizio dell’emergenza sarebbero 9.860.958 i contagi e 237.113 i decessi.

Nella lista dei Paesi più fortemente colpiti dal virus, il secondo risulta essere la Francia. Nonostante il lockdown e tutte le misure assunte dal Governo in sole 24 ore si sarebbero registrati più di 60mila casi. Un frangente che desta non poche preoccupazioni se si guarda ai numeri complessivi del paese d’Oltremanica il quale dall’inizio della pandemia ad oggi avrebbe riscontrato quasi 2milioni di casi ed oltre 40mila vittime.

Al terzo posto l’India con  50.356 casi solo nella giornata di ieri. Numeri che si sommano ai complessivi 8.507.754 casi dall’inizio della Pandemia. Purtroppo nel Paese asiatico le vittime sono sino ad oggi 126.121.

L’Italia si piazza quarta. Con 37.802 casi registrati nella giornata di ieri, il numero dei contagi totali è salito da marzo ad oggi a 902.490. Continua ad aggravarsi il bilancio delle vittime che ha raggiunto in totale le  41.063 unità.

Purtroppo è tutto il trend europeo ad essere drammatico, al quinto ed al sesto posto i sono rispettivamente Polonia e Germania. Il vecchio continente è stretto nella morsa del virus. Ed infatti, seguono poi Gran Bretagna e Russia.

Leggi anche —> Btp Futura, cosa sono e perché sosterranno l’economia danneggiata dalla pandemia


Johns Hopkins University

Nel Paese di Putin, in 24 ore si sono registrati oltre 20mila casi che portano il totale dei contagi dall’inizio dell’emergenza ad 1.740.172. Le vittime sono invece 30.010.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.