Roma: un esercente tenta di aggirare il Dpcm aprendo nei week end

Un negoziante di Roma tenta di ovviare alle restrizione imposte dal nuovo Dpcm: scoperto e multato

chiusura negozi dpcm
(Photo by Kevin Frayer/Getty Images)

Accade a Roma: un esercente cinquantaseienne, peraltro già noto alle forze dell’ordine, ha cercato di aggirare le restrizioni imposte dal nuovo Dpcm. L’attività del negoziante, all’interno del centro commerciale Le Torri di via Amico Aspertini, in zona Tor Bella Monaca, aveva subito un arresto nei giorni festivi e prefestivi, come tutti gli altri negozi, nel rispetto delle misure imposte dal Governo.

L’uomo, tuttavia, pur mostrando l’entrata principale chiusa, aveva trovato il modo di far entrare comunque i clienti nel proprio negozio; attraverso il garage del centro commerciale le persone potevano accedere nel negozio attraverso la porta d’emergenza, posta nel retro della struttura.

Un tentativo di mantenere attiva la sua attività, nonostante la chiusura di tutti gli altri negozi presenti nel centro commerciale, che però è stato presto interrotto grazie alle verifiche effettuate dalle forze dell’ordine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  EFFETTO COVID SUL LAVORO, L’AREA DOVE SI SOFFRE DI PIÙ

Roma: un negoziante di un centro commerciale di Tor Bella Monaca serviva i clienti nonostante il Dpcm

chiusura negozi dpcm
(Getty Images)

A Roma il titolare di un negozio, all’interno del centro commerciale Le Torri, a Tor Bella Monaca, aveva trovato il modo di praticare indisturbato la sua attività, nonostante le chiusure previste dal decreto anti Covid19 imposte dal governo.

Apparentemente, infatti, il negozio era chiuso poiché mostrava l’entrata principale serrata, ma i clienti accedevano dall’entrata posteriore, un ingresso adibito ad uscita d’emergenza. A scoprirlo, carabinieri e vigili urbani che, effettuato un controllo nel centro commerciale, si sono ritrovati il negozio pieno di clienti.

chiusura negozi dpcm
(Getty Images)

Le forze dell’ordine hanno immediatamente provveduto a multare il titolare cinquantaseienne, già noto alle forze dell’ordine, e a disporre la chiusura del negozio per cinque giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  UNIONE EUROPEA, BRUTTE NOTIZIE DALL’ECONOMIA

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter