Tosse cronica fin da bambina: la scioccante scoperta

I medici trovano finalmente la causa del malessere dopo anni di cure e visite specialistiche. L’origine della scoperta nei polmoni è sconcertante.

Ospedale scoperta (Getty Images)
Ospedale scoperta (Getty Images)

Un’adolescente di nazionalità cinese riscontrava problemi respiratori legati ad una tosse insistente fin da bambina. Questo costante disturbo non le ha permesso di vivere serenemate fino ad oggi. Anni di controlli e prescizioni di medicinali sempre diversi non erano serviti a svelare l’origine del disturbo. Qualsiasi terapia risultava infatti incompatibile con la risoluzione del problema. L’origine della tosse è stata svelata però grazie ad ulteriore esame di routine. La famiglia ed i medici sono attoniti a riguardo.

Leggi anche —>>> Anonymous svela la verità sulla morte di Lady Diana

La tosse (Getty Images)
La tosse (Getty Images)

Ora ventiduenne, la ragazza lottava fin dai suoi 8 anni con la tosse “maledetta”. La tosse non smetteva di presentarsi ad ogni occasione. La bimba era stata sottoposta nel corso degli anni a numerosissimi controlli da parte di specialisti del settore. Eppure senza ricevere mai una diagnosi chiara che ne fosse all’origine. Nel frattempo, il disturbo tendeva a peggiorare accentuarsi sempre di più. E la bambina, assieme alla sua famiglia, perdeva di volta in volta la speranza di poter guarire da questa immotivata e fastidiosa patologia.

Per fortuna i risultati di una tac ai polmoni hanno scongiurato il verdetto finale. La tosse che affliggeva la ragazza era dovuta alla presenza di un osso di pollo contenuto nell’apparato respiratorio. Probabilmente ingerito per errore durante la tenera età della bambina. Infatti, lei stessa ha ammesso di non riuscire a ricordare il momento esatto dell’accaduto.

Potrebbe interessarti anche —>>> JOE BIDEN È IL NUOVO PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI

Ospedale (Getty Images)
Ospedale (Getty Images)

Adesso il problema sembra essersi risolto. E la ragazza può finalmente tornare alla sua vita di sempre. Senza più il fastidiosissimo disturbo protratto per tanti anni respirando adesso serenamente.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter