Mille lire rarissime, il valore della banconota vi lascerà senza parole

Sapevate che esiste una banconota da mille lire molto rara che ha il valore di mille euro? Oggi vi spiegheremo come riconoscerla

mille lire
Banconote Foto di PublicDomainPictures da Pixabay

Sono quasi vent’anni che in Italia è avvenuto il passaggio dalle lire all’euro ma in molte case le vecchie banconote sono rimaste come ricordo di un’epoca diversa e che probabilmente non tornerà mai. Esistono però delle mille lire rarissime, stampate nel 1968 che oggi compiono cinquanta due anni. E’ una banconota diversa che vale 1000 euro, si può riconoscere ed oggi vi spieghiamo come.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>> I centesimi sono già “leggenda”: il valore di alcune monete in via d’estinzione

Mille lire rarissime, come riconoscerle

mille lire rarissime
Mille lire che valgono 1000 euro (foto dal web)

La banconota da mille euro, di cui stiamo parlando, è molto rara e prende il nome di “Mille lire Giuseppe Verdi” poiché è raffigurato proprio il compositore. Misura 125 x 63 millimetri. Nel dritto riporta il ritratto del compositore con alcuni elementi decorativi come ghirlande e bolli colorati che lasciano diversi spazi bianchi. Verdi è sulla destra, mentre al centro si trova il valore in lettere Lire mille e in cifra 1000. Nel verso vi si trova stampata la cifra 1000, ripetuta due volte, ed in lettere Lire mille. Fa da cornice un disegno geometrico.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Monete che valgono una fortuna. Perché conservare le vecchie lire

Il loro valore

Questa banconota rarissima vale mille euro se è FDS ovvero un Fior di stampa. La cartamoneta dovrà essere un biglietto perfettamente conservato, privo di ondulazioni, pieghe o increspature. La cartamoneta si dovrà presentare nitida, corposa e consistente e i colori dovranno essere vividi e la lucentezza originale. Inoltre gli angoli dovranno essere appuntiti e non arrotondati. Se la banconota, invece, è SPL vale circa 800 euro. Anche se è stata piegata dovrà contenere solo due leggere pieghe a croce e al massimo tre purché non profonde. A differenza di quella da mille euro, questa potrà presentare leggere scritte o piccole macchie.

 

Perchè anche tenere i soldi sul conto può non essere sicuro
Banconote piantate nel terreno Foto di TheDigitalWay da Pixabay

Se la banconota è BB il suo valore scende a circa 500 euro. In questo caso  potrà avere numerose pieghe anche profonde ma non vi devono essere buchi nella carta.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter