Strage di Carignano, chi sono l’omicida, la moglie e due bimbi – FOTO

Nel torinese si è consumata una tragedia poco prima delle 5 di mattina, un uomo di quarant’anni spara alla moglie e ai due figli e poi si uccide

Ambulanza
Ambulanza (Getty Images)

Una strage consumata nella notte a Carignano. Lunedì 9 novembre,  in una villetta di Carignano, in Borgata Ceretto 76, Alberto Accastello, un uomo di quarant’anni, operaio in una ditta che si occupava della essiccazione di cereali, ha ucciso la moglie Barbara Gargano, una trentottenne cassiera al Carrefour di Moncalieri, con un colpo di pistola e poi ha sparato ai due figli di due anni e al cane, suicidandosi subito dopo con un colpo alla testa. A dare l’allarme sono stati i vicini che hanno chiamato immediatamente i carabinieri, arrivati sul posto hanno sfondato la porta. Un’amara sorpresa: la moglie senza vita, i gemellini invece sono stati trasportati d’urgenza al Regina Margherita. Per Alessandro, uno dei due figli, non c’è stato nulla da fare. Aurora invece  è ricoverata in gravissime condizioni. L’uomo, subito soccorso dai medici del 118, è morto dopo poco.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Finisce nella scarpata mentre taglia una pianta: 71enne perde la vita

Strage di Carignano, le prime ricostruzioni

strage di carignano
Barbara e i due gemelli (foto dal web)

Fin da subito gli agenti di polizia e i carabinieri del posto hanno aperto l’indagine e dalle prime ricostruzioni sembra che la moglie qualche giorno fa avesse annunciato al marito l’ipotesi di una separazione. L’uomo ha usato una pistola calibro 22 ed era detenuta dall’omicida in modo legale. Poco prima della strage, Antonio avrebbe chiamato il fratello facendogli capire le proprie intenzioni. L’uomo ha immediatamente avvisato i carabinieri che, giunti sul posto, dopo aver forzato la porta d’ingresso, hanno trovato i corpi a terra.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Perde il controllo della moto e si schianta contro un cordolo: muore 46enne

strage di carignano
Omicida di Carignano (foto dal web)

Un omicidio e un suicidio, una strage che ha spezzato la vita ad un’intera famiglia. Ora Aurora, la piccola della casa, sta lottando ma le condizioni sono gravi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter