Il sentito addio di Alessandro Gassmann a Gigi Proietti: “Mi piace ricordarti così” – FOTO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mi piace ricordarli così….. Vittorio Gassmann e Gigi Proietti. #attore #cinema #film #teatro #regista #vittoriogassmann #gigiproietti

Un post condiviso da Alessandro Gassmann Official (@alessandro_gassmann_official) in data:

È con uno scatto in bianco e nero che Alessandro Gassmann ricorda Gigi Proietti, ad una settimana dalla sua morte. Fu proprio suo Vittorio Gassmann – ha raccontato l’attore in un’intervista al Messaggero – a scoprire Proietti.

“Era il 1965 e c’era un teatrino che ogni sera si facevano spettacoli […]. Papà aveva visto Gigi che all’epoca faceva piccoli show, cantava nei ristoranti e, folgorato dal suo talento eclettico, volle invitarlo. Da allora Proietti ha fatto parte della nostra vita. L’ho sempre considerato un parente acquisito”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Anna Tatangelo da bambina non immaginereste mai com’era. La FOTO

Personaggi come proietti – ha aggiunto Gassmann – sono rari e preziosi. Ha saputo tenere in vita la cultura romana ed il suo dialetto, rendendoli immortali.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter