De Magistris sfida il governo e annuncia: “Adotterò provvedimenti clamorosi”

De Magistris esasperato e sconcertato per l’abbandono della sua Napoli da parte del Governo è pronto ad una forte iniziativa

Luigi de Magistris
Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris (Getty Images)

”Insieme alla Giunta adotterò provvedimenti clamorosi per far capire al Governo che c’è una questione Campania molto seria. C’è un giallo Campania’‘. Così il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris interviene sulla questione della Campania che al momento, secondo le linee guida del Governo, rimane ancora in zona gialla quando in realtà la situazione è ormai al collasso.

A SkyTg24 e poi a “Cartabianca” su Rai 3, il sindaco di Napoli ha parlato molto chiaramente: ”Non possiamo rimanere inerti di fronte a questo atteggiamento pilatesco – ha chiosato – La situazione è drammatica e ancora non è stata sciolta la riserva. Questa situazione non può andare avanti, non vorrei che si intervenisse in ritardo”.

Si dice sconcertato De Magistris perché quello che accade nella sua città sembra non voler essere recepito dal governo: “la situazione negli ospedali è drammatica”. E racconta tutto quello che avviene. La gente non si cura più se non per casi gravissimi, manca l’ossigeno e per averlo ci sono delle file interminabili, ambulanze in ritardo per via degli incidenti. Insomma Napoli nel caos e con un governo che fa poco e nulla, denuncia il sindaco.

“Si assiste a un balletto di irresponsabilità e di assenza di trasparenza tra Governo e Regione. Ho avuto pazienza fino ad ora, ma da sindaco di Napoli ho il dovere di far comprendere al Paese che la situazione negli ospedali della città è drammatica”.

LEGGI ANCHE –> Pandemia, terapie intensive: la situazione in Italia regione per regione

De Magistris e le intenzioni per i prossimi giorni

Luigi De Magistris
Luigi De Magistris (GettyImages)

“Siccome ho capito che il giochetto è lasciare le città con il cerino in mano, farò un’iniziativa clamorosa nei prossimi giorni”, ha annunciato il sindaco di Napoli, De Magistris.

Insomma le sue intenzioni sono chiare, qualcosa di forte e clamoroso come ha più volte ripetuto anche se non si è lasciato sfuggire di cosa si tratta. Saranno sicuramente dei provvedimenti molto importanti per la città che non vive un momento facile.

“Visto che su Napoli e sulla Campania evidentemente non ci si vuole assumere le responsabilità di intervenire per avere restrizioni più forti per tutelare la salute e per fare dei ristori adeguati per immettere liquidità – ha spiegato de Magistris – faremo delle azioni clamorose così forse il Governo si sveglierà e comprenderà che in Campania c’è una situazione di emergenza”.

LEGGI ANCHE –> Non solo Covid, c’è chi inventa la “stanza degli abbracci”

De Magistris
Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris (GettyImages)

A quanto pare queste iniziative forti e clamorose saranno valide a brevissimo, tempo 48 ore e saranno già attive come ha anticipato il sindaco che ha aggiunto che sta “concertando anche con la Prefettura”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Gestione cookie