Dormire con il partner migliora il sonno e ti regala 9 minuti in più

La presenza del partner ci aiuta ad essere più rilassati, a dormire di più e più profondamente. Vediamo gli effetti positivi del sonno sulla coppia

dormire con il partner
Coppia nel letto (sazino-pixabay)

Dormire con il partner fa bene al nostro sonno. L’elemento “magico” da cui deriverebbe la tranquillità e la rilassatezza è: l’odore. Sentire, inconsciamente, l’odore del nostro lui o della nostra lei concilia il nostro sonno, donandoci un riposo estremamente benefico.

Quando i partner dormono insieme, la fase REM di ciascuno è più lunga e meno frammentata e tutte le fasi del sonno entrano in sincronia. Accade così che i due partner tendono a passare contemporaneamente dal sonno leggero al sonno vero e proprio, e dal sonno profondo alla fase REM.

Tutto così, in maniera ciclica, nel corso della notte. A rivelarlo è una nuova ricerca canadese. Vediamo nel dettaglio i benefici nel dormire con il proprio partner.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Il sonno può essere disturbato da 10 abitudini che non vanno prese

Migliora durata e qualità del sonno

dormire con il partner
Coppia nel letto (Prinz-peter/pixabay)

Uno studio da poco pubblicato, dalla University of British Columbia in Canada, rivela come in media, dormire con il proprio compagno/a ci dona una qualità ed una durata del sonno maggiore. 

Dormendo insieme infatti, i partner hanno una fase REM, oltre che sincronizzata, anche più regolare e duratura. La fase REM è quella in cui si sogna ed è importantissima per molti aspetti del funzionamento cerebrale. Il contatto intimo con la persona che amiamo ha effetti postivi sulla salute ed in particolare, durante il sonno questo avviene con il suo odore.

Gli psicologi hanno così coinvolto 115 coppie, usando diverse magliette bianche tutte identiche tra loro. Una l’hanno fatta indossare ad uno dei partner di ogni coppia per 24 ore senza utilizzare profumi o deodoranti. Le altre sono state fatte indossare a degli sconosciuti. 

Dai dati raccolti è emerso come solo quando ciascun volontario dormiva con la maglietta del proprio partner riposava meglio. Dormiva in media 9 minuti in più a notte, con un sonno più efficiente e riposante. 

L’effetto che si avrà è simile per i benefici a quello che solitamente rilasciano alcuni integratori del sonno come la melatonina. L’odore della persona che amiamo può, perciò, influenzare la nostra salute in maniera notevole e benefica. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Perché è importante dormire bene la notte? Ecco alcuni consigli pratici

dormire con il partner
Serenità di coppia (pexels/pixabay)

Tra i vari effetti benefici che la presenza del nostro partner ci comporta, quello del sonno potrà sicuramente migliorare la salute mentale della coppia, rendendoci più rilassati.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter