Julia Procopio, in cucina super seducente: che posteriore – FOTO

Julia Procopio, la super ballerina di Ciao Darwin, in uno scatto su Instagram tra le mura domestiche: anche in cucina è sensualissima

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Voi, ve lo sapete toccare il naso con la lingua?🧐

Un post condiviso da J Procopio (@procopio_julia) in data:

Nel panorama di ballerine e starlette del mondo della televisione e non solo, un posto particolare di recente lo merita sicuramente Julia Procopio. Di origini calabresi, la 28enne ha rubato il cuore degli appassionati in ripetute occasioni a Ciao Darwin con esibizioni davvero indimenticabili. Una ballerina a dir poco esplosiva, con una verve incontenibile e soprattutto delle curve sensazionali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Julia Procopio | curve pericolose in bella mostra | Questa la più bella – FOTO

Julia Procopio, ‘invito’ al ristorante: la miglior ‘portata’ è il piano B

Le forme prorompenti di Julia emergono anche negli scatti domestici sul suo profilo Instagram, dove il suo atteggiamento provocante emerge anche in una location apparentemente ‘innocua’ come la cucina. “Taggate un amico che invitereste a cena nel mio ipotetico ristorante”, scrive. Nella foto, ammicca in maniera seducente verso l’obiettivo. E soprattutto mette in mostra un lato B davvero notevole, che risalta al di sotto dei leggings.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sara Croce, maestosa: il reggiseno in vista, ma c’è lo slip sotto la vestaglia? Foto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

E buon pomeriggio! 😜 vi sono mancata? Piaciuto il post della domenica… D’ora in poi ci sarà la rubrica “pesca della domenica” vi piace?🤣

Un post condiviso da J Procopio (@procopio_julia) in data:

“Trovatevi una donna che sappia cucinare perché la bellezza passa”, scrive ancora Julia. Verissimo, ma rimanere indifferenti di fronte alla sua di bellezza è davvero impossibile.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter