Pandemia, la situazione in terapia intensiva: i dati aggiornati regione per regione

Il nuovo bollettino odierno sull’epidemia da Covid-19 in Italia ha evidenziato un nuovo aumento di pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva degli ospedali.

Coronavirus terapie intensive
(Getty Images)

Non si placa l’impennata dei dati relativi all’epidemia di coronavirus in Italia. Ormai da circa due mesi i numeri continuano a salire tanto da costringere il Governo ad emanare nuove misure restrittive per fermare la cosiddetta seconda ondata. A preoccupare maggiormente è la pressione sulle strutture sanitarie che registrano sempre più ricoveri anche in terapia intensiva. In quest’ultimi reparti, ad oggi, si trovano oltre 3mila pazienti, dei posti disponibili ed attivabili in tutto il Paese.

Leggi anche —> Bollettino dell’11 novembre: i numeri dell’epidemia in Italia

Covid-19, i dati aggiornati nei reparti di terapia intensiva: superata la soglia dei 3mila ricoveri

Coronavirus
(Getty Images)

Il Ministero della Salute nel pomeriggio ha aggiornato, come di consueto, la situazione in Italia relativa all’epidemia da Covid-19. Nel nostro Paese dall’inizio dell’emergenza si sono registrati oltre un milione di soggetti positivi al virus, mentre sono più di 600mila le persone attualmente positive. In aumento anche i pazienti ricoverati in terapia intensiva che ammontano ad oggi, stando alla tabella sanitaria, a 3.081, ossia 110 in più rispetto a quelli che si registravano nella giornata di ieri.

L’aumento più significativo si registra ancora una volta in Lombardia, la regione più colpita dall’epidemia dove si contano 764 ricoveri, 56 in più rispetto alle ultime 24 ore. Oltrepassata la soglia dei 200 ricoveri in rianimazione in Piemonte, Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Veneto e Sicilia. Inoltre oltre la metà delle regioni sarebbe oltre quella che è stata fissata come la soglia critica dei ricoveri con più del 30% di posti occupati rispetto al totale.

Di seguito, la mappa dei ricoveri regione per regione, secondo la tabella sanitaria pubblicata sul sito del Ministero della Salute, aggiornata ad oggi, mercoledì 11 novembre.

REGIONE – RICOVERI IN TERAPIA INTENSIVA – VARIAZIONE NELLE ULTIME 24 ORE

– Lombardia – 764 – +56; 

– Piemonte – 340 – +15;

– Lazio – 255 – -2;

– Toscana – 246 – +4;

– Emilia Romagna – 222– +7; 

– Campania – 181 – -8;

– Veneto – 208– +4;  

– Sicilia – 202 – +7; 

– Puglia – 142– +11;

– Liguria – 98 – +6;

– Marche – 74 – -1;

– Umbria – 68 – +2;

– Sardegna – 54 – +3; 

– Friuli Venezia Giulia – 46– -1; 

– Abruzzo – 51 – +5; 

– Bolzano – 37 – /;

– Trento –31 – +3;  

– Calabria – 18 – -1;

– Basilicata – 19 – +1

– Valle d’Aosta – 17 – +2;

– Molise – 8– +1.

Leggi anche —> Pandemia, Andrea Crisanti: “Vi dico come fermare i contagi”


A destare preoccupazione, nelle ultime settimane, è anche la risalita dei decessi che in Italia in totale dall’inizio dell’emergenza ammontano a 42.953, di cui 623 registrati nelle sole ultime 24 ore.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.