Boss delle cerimonie. Imma Polese in crisi: “Il Castello è senza eventi”

Boss delle cerimonie. Imma Polese, erede e proprietaria del Castello delle cerimonie, in crisi a causa del Covid. La madre è scompasa a causa della pandemia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

La crisi economica dovuta alla pandemia da Coronavirus ha colpito anche la famiglia Polese. Il Castello delle Cerimonie (precedentemente conosciuto con il nome de Il Boss delle cerimonie) è un programma che va in onda sul canale Real Time dal 2014.

Durante ogni puntata viene raccontato, tappa dopo tappa, lo svolgimento di matrimoni che hanno come location il lussuoso Grand Hotel La Sonrisa situato a Sant’Antonio Abate. La struttura è imponente, in stile barocco, molto appariscente e sfarzosa negli arredi, decorazioni e tappezzeria, per questo motivo è soprannominata il Castello. Nei primi episodi, le coppie protagoniste venivano guidate dal proprietario, don Antonio Polese. Purtroppo si è spento il  1º dicembre 2016 a causa di aggravamenti di problemi cardiaci di cui soffriva da tempo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Tommaso Zorzi, sfogo nella notte con Francesco Oppini: “Non ho nessuno”

Boss delle Cerimonie. Il grido d’aiuto della sua erede

Sua erede, sia nella gestione dell’azienda, sia come volto all’interno del programma, è Imma Polese, la figlia. La trasmissione cambia titolo e anche alcuni episodi variano tipologia, non occupandosi solo di nozze ma anche di altri eventi (battesimi, compleanni, comunioni, ecc.).

La donna oggi sostiene che la crisi economica, dovuta alla pandemia da Coronavirus, ha colpito anche l’opulenta villa, scenografia di tante puntate, care ai telespettatori. La struttura era stata chiusa dopo che due operatori erano stati trovati positivi al Covid. Dopo la dovuta sanificazione degli ambienti, la stessa proprietaria aveva rassicurato sulla continuità in sicurezza del loro lavoro. Purtroppo la situazione è degenerata.

LEGGI ANCHE –> Michelle Hunziker, incidente hot in diretta: tutto fuori – FOTO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Anche la madre 80enne di Imma Polese, Rita Greco, vedova del Boss delle cerimonie, si è ammalata. In età avanzata e sofferente di patologie, ha visto aggravarsi rapidamente le sue condizioni. Ricoverata nell’ospedale Cotugno di Napoli, si è spenta a causa del Covid.

Imma Polese ha dichiarato: “La situazione è davvero disperata, abbiamo cancellato ogni tipo di evento”. Come tutti gli esponenti della ristorazione, anche lei arranca in questo momento di crisi sanitaria ed economica. “Questo 2020 è da dimenticare completamente, tra dolori, lutti e morte sociale” – ha continuato – “Davamo lavoro ad oltre 100 persone. Siamo tutti fermi. Noi, i dipendenti e i fornitori. Sono 400 gli eventi che ho dovuto annullare”. 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter