Da Kobe Briant a Gigi Proietti, gli addii ai più grandi del 2020

Durante il corso del 2020 abbiamo dovuto dire addio a numerosi personaggi tanto amati. Non solo a causa del Coronavirus.

Gigi Proietti
Gigi Proietti (Getty Images)

L’anno del 2020. Un anno, per molti, da dimenticare. L’anno in cui un’epidemia mondiale si è scaraventata sul nostro pianeta, togliendoci la libertà.  E mentre tutti eravamo concentrati sul Coronavirus, alcuni dei personaggi più amati dell’arte e dello sport, sono scomparsi.

Leggi anche >>> Jesolo, morto il vocalist Alej: negli anni ’90 era il “Re delle notti dell’Adriatico”

Le perdite peggiori del 2020

kobe bryant
Kobe Bryant (Getty Images)

Fin dal principio, forse, un messaggio di preludio per annunciarci come sarebbe stato l’intero anno, è arrivato. Il 26 gennaio, infatti, è avvenuto il tragico incidente in elicottero che ha visto coinvolti il campione cestista 42enne, Kobe Bryant, e la figlia Gigi. Una triste fine che ha sconvolto il mondo intero.

Poco dopo, il 5 febbraio, ci lascia una delle star più grandi della storia del cinema: Kirk Douglas. L’attore  e regista statunitense si è spento all’età di 103 anni. Ha lasciato 50 milioni di dollari del suo patrimonio (costituito d 61 milioni di dollari), in beneficenza, per aiutare chi da solo non ce la farebbe.

L’8 marzo abbiamo perso uno dei più celebri attori europei, Max Von Sydow,a 90 anni.

Ti potrebbe interessare anche >>> Pandemia Covid, tragedia nel fitness: muore un celebre atleta

sean connery
Sean Connery (Getty Images)

Il 16 aprile ci ha lasciati uno scrittore ineguale. Luìs Sepùlveda. Proprio lui, che è riuscito a scamparla durante la dittatura di Pinochet, si è fatto fregare da un virus. Una delle tante, troppe vittime del Coronavirus, ma, sicuramente, non uno dei tanti.

Anche per quanto riguarda l’ambito artistico italiano abbiamo dovuto dire addio, nel giro di 4 mesi, al pianista Ezio Bosso, deceduto il 15 maggio, al maestro Ennio Morricone, il 6 luglio, e all’attrice Franca Valeri, scomparsa il 9 agosto.

Il 31 ottobre, quasi come fosse uno scherzo, è deceduto l’agente segreto più amato di sempre: Sean Connory. Aveva 90 anni.

Subito dopo, il 2 novembre, l’Italia ha dovuto dire addio ad un grandissimo attore che a segnato per sempre il Bel Paese: Gigi Proietti.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.