Scontro frontale, muore un bambino di 5 anni, grave la mamma

Dramma a Rovigo: scontro frontale tra due auto, morto un bambino di 5 anni. Ferita la mamma, è grave

Ambulanza (Getty Images)
Ambulanza (Getty Images)

Terribile incidente avvenuto nella provincia di Rovigo. A perdere la vita per effetto di uno scontro frontale è stato purtroppo un bambino di soli 5 anni. L’incidente è avvenuto  intorno alle ore 13 di oggi nella zona di Giacciano con Baruchella, nella provincia di Rovigo. Il terribile scontro è avvenuto tra una Chevrolet Matiz guidata dalla mamma della piccola vittima di soli 5 anni e un’Audi A6, alla cui guida c’era un uomo che non è in gravi condizioni. Il piccolo è deceduto sul colpo, subito dopo lo schianto, mentre la madre che era alla guida è stata trasferita in ospedale con un’ambulanza ed è in gravi condizioni. Sulla dinamica indagano gli uomini della Polizia. Sul luogo del terribile incidente sono giunti anche i militari dell’Arma dei carabinieri.

Leggi anche > Scontro sulla provinciale

Scontro frontale, muore bimbo

pronto soccorso
Pronto soccorso (Getty Images)

Per quanto riguarda le statistiche ufficiali diffuse dall’Istat, nel 2019 sono stati 172.183 gli incidenti stradali con lesioni a persone in Italia; si tratta di un leggero calo rispetto al 2018 (-0,2%), con 3.173 vittime e 241.384 feriti (-0,6%). I decessi diminuiscono rispetto al 2018 (-161, pari a -4,8%); un calo che si registra per il secondo anno consecutivo dopo l’aumento aumento nel 2017. Per quanto riguarda il dettaglio delle vittime, c’è un aumento dei decessi tra i ciclisti (253; +15,5%) e i motociclisti (698; +1,6%); sono in diminuzione, invece, le altre categorie: pedoni (534; -12,7%), ciclomotoristi (88; -18,5%), trasporto merci (137; -27,5%) e automobilisti (1.411; -0,8%). L’aumento degli incidenti mortali tra i ciclisti è collegato anche all’incremento delle vendite delle stesse, aumentato del 7% in un anno. Gli incidenti stradali che riguardano le biciclette, infatti, hanno avuto un incremento del 3,3%.

Leggi anche > Tir invade il senso di marcia: disastro

scontro stradale
Carabinieri (Getty Images)

Calano, nel 2019, i morti su tutti gli ambiti stradali. Forte il calo che riguarda le autostrade, comprensive anche di tangenziali e raccordi. Il calo è del 6,1%. Sulle strade cittadine si registra una diminuzione del 5,0% mentre sulle strade extraurbane poco più del 4%.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter.