Pandemia, muoiono marito e moglie in 4 giorni: contagiata anche la figlia

Pandemia, a Bitonto, marito e moglie malati di Covid muoiono a distanza di 4 giorni. La figlia si ammala per portarli in ospedale

Coronavirus
Ospedale (Getty Images)

Il virus colpisce con la morte anche nuclei familiari interi. E’ accaduto a Bitonto, provincia di Bari, dove una coppia, marito e moglie, 71 anni lui, 63 lei, sono entrambi morti per Covid-19 a distanza di soli 4 giorni. Ora a combattere è la figlia dei due, che per portarli in ospedale, dato il ritardo dei sanitari, si è contagiata. La donna è stata la prima a finire, pur non avendo malattie pregresse. Dopo quattro giorni è toccata al marito la triste sorte del Covid-19. Lascino tre figli e tanta amarezza. Ora è la figlia a combattere con il Covid. La ragazza si è contagiata dopo averli accompagnati al Pronto Soccorso, quando si è resa conto dei ritardi dei sanitari del 118 che sono allo stremo.

Leggi anche > Covid, bollettino di oggi

Pandemia, muoiono coniugi in 4 giorni

Coronavirus
Covid (Getty Images)

“Una vicenda che ci ha sconvolto, ha colpito la nostra comunità”, ha dichiarato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio: “Impossibile non piangere questi nostri due concittadini – afferma il Primo Cittadino – volati via entrambi per Covid in questa terribile seconda ondata”. Il sindaco ha poi smentito che il 118 non sia arrivato. L’intervento dei sanitari è stato vano, ha affermato il sindaco della cittadina del barese, in Puglia. Intanto l’aggiornamento dei contagi in Puglia su 6.228 tamponi effettuati un incremento dei positivi di  1.234 persone. Per quanto riguarda la suddivisione nelle varie provincie troviamo per la giornata di oggi: 495 positivi in provincia di Bari, 88 in provincia di Brindisi, 124 nella provincia BAT, 182 in provincia di Foggia, 94 in provincia di Lecce, 245 in provincia di Taranto, 7 residenti fuori regione. Arriva a  26.607 il numero dei soggetti attualmente positivi. 

Leggi anche > Covid, scuole: la situazione

Dpcm
Il ministro della Salute Roberto Speranza (Getty Images)

Per quanto riguarda i decessi, sono 36, di cui 16 nel foggiano e 20 tra Bari, Brindisi, BAT e Taranto. Malgrado la situazione dei positivi non sia delle peggiori rispetto ad altre regioni del paese, la Puglia è sotto osservazione e rischia di passare in zona rossa.

 
Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.