Raul Bova, sguardo magnetico e un grazie speciale – FOTO

Raul Bova bello e impossibile. Su Instagram con una bellissima foto ringrazia i suoi followers per l’affetto verso il suo ultimo progetto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

Raul Bova è uno de sex symbol del nostro bel cinema. Uno degli attori più bravi e apprezzati tra cinema e tv ma anche uno degli uomini più belli e desiderati del Bel Paese.

Lui che è per eccellenza uno dei bellocci di sempre, bello e impossibile, e che alimenta i sogni erotici di gran parte delle donne italiane. Lui che ha fatto sognare in tanti film, in ruoli anche importanti e di impatto. Uomo tutto d’un pezzo fino a quando non è arrivata la sua Rocio che l’ha rapito completamente. È con lei che Raul ha costruito una nuova vita e una nuova famiglia dando alla luce la loro piccola Luna.

E con la sua Rocio l’abbiamo visto fiano a fianco nel cortometraggio girato da Gabriele Muccino, “Calabria terra mia” come sponsor per la regione, voluto fortemente dalla compianta governatrice Jole Santelli. Un polverone di critiche per loro due, la produzione, le scelte del regista, i tanti errori ed i luoghi comuni. Bova, di origini calabresi, così tanto criticato perché forse in Calabria lui non ci tornava chissà da quanto tempo.

Senza poi contare i rumors sul suo dimagrimento dopo la partecipazione al Festival di Roma per la presentazione del film. Insomma non un bel momento per l’attore che però si tuffa nel lavoro e pensa al suo nuovo progetto per il quale ringrazia tutti.

LEGGI ANCHE –> Francesco Totti rompe il silenzio: la verità sul suo rapporto con Spalletti

Raul Bova, tutto sul suo “Le regole dell’acqua”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

“Le regole dell’acqua. Il nuoto e la vita” è il primo libro dell’attore romano Raoul Bova dedicato proprio al nuoto. Edito da Rizzoli, è uscito il 20 ottobre e Bova racconta gli anni che ha trascorso ad allenarsi da nuotatore, ex promessa del nuoto.

Di questa sua grande passione esercitata da giovane l’attore aveva già parlato in passato, quando era stato protagonista della fiction “Come un delfino”.

“Il nuoto è stata la prima lingua che ho avuto a disposizione per interpretare la vita. L’acqua mi ha dato la possibilità di crescere, mi ha insegnato ad ascoltare il mio corpo, sentirlo scivolare e prendere velocità, muoversi in un mondo in cui la gravità è impercettibile, perché è l’acqua che comanda, che sia un mare, un lago, un fiume, una piscina”.  Così l’attore scrive nella prefazione del suo progetto.

LEGGI ANCHE –> Shaila Gatta, la spaccata in aria è da brividi – VIDEO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Raoul Bova (@raoulbovagram)

E con un bel post su Instagram in cui lui è magnetico come sempre ringrazia tutti. Sguardo un po’ perso, occhi verdi, camicia bianca e barba un po’ incolta e brizzolata. È così che Raul Bova ci delizia nel suo ultimo scatto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.