Madre addolorata porta sempre con sé le ceneri del figlio

Una mamma confessa di portare sempre con sé, a cena e in vacanza, le ceneri del figlio per continuare a condividere con lui ogni momento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da IN MEMORY OF JOSHUA RIBERA (@depzmanappreciation)

LEGGI ANCHE >>> Family Man: il nuovo documentario su una tragedia reale

Joshua Ribera, 18 anni, è stato assassinato in un nightclub nel 2013. Un evento che ha spezzato il cuore ad Alison Cope, la madre del rapper, considerato un grande artista del genere grime nel Regno Unito. La camera del figlio ha subito cambiamenti a partire dall’anniversario della sua morte. Al dolore della madre si aggiunge il dispiacere del pubblico del cantante britannico. Oggi la sua stanza contiene centinaia di lettere, candele e oggetti da parte dei suoi fan: dediche simboliche di amore e rispetto. A seguire le parole strazianti della donna di Birmingham.

L’INTENSO DOLORE DEL LUTTO

Alison Cope – TheGuardian

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Omicidio in Inghilterra: ragazza di 16 anni uccisa dal marito della zia

Profondamente addolorata, la madre esprime l’immenso dolore per la perdita del figlio e ha precisato in che modo riesce a mantenere vivido e vivo il ricordo di Joshua. “Il dolore del lutto non è facile da sopportare” –  continua – “si può solo imparare il metodo migliore per gestirlo e per tenere in vita il ricordo“. Così, la donna dichiara di passare ogni giornata accanto alle sue ceneri. Il malessere è immenso; mentre l’affezione è inesprimibile: la donna porta sempre con sé l’urna del figlio. In caso di lunghi viaggi, la donna la trasporta persino all’interno delle sue borse e valigie. “Mi manca molto: in tutto e in ogni momento della mia quotidianità”. La madre ha letto anche alcuni testi che il ragazzo le aveva scritto tempo fa, tra questi anche una poesia. “Fino alla fine mamma”, queste sono le ultime parole commoventi scritte dal ragazzo alla madre.

Alison
Joshua Ribera e Alison Cope – Fonte TheGuardian

LEGGI ANCHE >>> Spara alla compagna e si costituisce in caserma: operaio arrestato per tentato omicidio

Alison Cope è oggi una celebre attivista contro la criminalità. La donna di 46 anni lavora ogni giorno per combattere e prevenire la violenza tra i giovani.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Fonte Mirror