Emma Marrone difende Blue Phelix: “Viviamo nell’Ottocento”

Durante la quarta puntata di X Factor 2020, Emma Marrone si è esposta personalmente per difendere Blue Phelix dal cyberbullismo.

X Factor 2020 Emma Marrone difende Blue Phelix
Emma Marrone (foto Sky)

La quarta puntata della nuova stagione di X Factor 2020 si è aperta con una “manche velocissima” nella quale i concorrenti si sono esibiti con uno stralcio dei loro inediti. Alla fine della manche è stato chiesto ad ogni giudice di mettere una buona parola per i concorrenti della propria categoria. Emma Marrone ha colto così l’occasione per ribadire di fronte alle telecamere ciò che ha già espresso sui social nell’ultima settimana.

Leggi anche -> X Factor 2020, il primo eliminato della quarta puntata

X Factor 2020, Emma Marrone su Blue Phelix: “Ha il coraggio che serve”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @bluephelix

Dopo aver parlato a lungo di Blind e della sua crescita all’interno del programma, Emma ha voluto spendere due parole per difendere Blue Phelix dagli atti di cyberbullismo di cui è stato vittima nell’ultima settimana.

“Blue Phelix è arrivato con un grande talento, con quella voce che è ha portato nuda sul palco” ha detto la cantante “Ma soprattutto ha dovuto tenere duro davanti a cose che sono state dette e scritte come se fossimo ancora nel Medioevo”. Emma ha poi spiegato che ci vuole coraggio per salire sul palco ed essere davvero se stessi “senza dissimulare per paura di perdere consensi”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @bluephelix

In occasione dell’eliminazione di Blue Phelix, la cantante ha poi ribadito che il giovane artista si è guadagnato tutto il suo rispetto e la sua fiducia e lei sarà pronta ad accoglierlo a braccia aperte anche fuori dal talent.

Leggi anche -> Chi è e cosa fa Leo Gassmann, ospite del quarto live di X Factor

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter