Paola Caruso e il drammatico periodo lavorativo: perché è scomparsa dalla Tv

L’ex “Bonas” di Avanti un altro, Paola Caruso, racconta il difficile periodo lavorativo che sta attraversando: “Né la Rai né Mediaset mi vogliono”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ★彡 Paola Caruso 彡★ (@paolacarusoofficial)

Paola Caruso, mamma del piccolo Michelino, ha raccontato a Diva e Donna del difficile periodo lavorativo che sta attraversando. L’ex Bonas di “Avanti un altro“, che ha di recente posato per il calendario di For Men Magazine, sarebbe stata rifiutata sia dalla Rai che da Mediaset.

La modella, decisamente abbattuta, ha rivelato che Milly Carlucci le avrebbe chiuso le porte di “Ballando con le stelle“, definendola come “troppo targata Mediaset“. Allo stesso modo, neanche la partecipazione al Gf Vip potrebbe per lei essere una strada. “Le assistenti sociali mi porterebbero via subito mio figlio” – racconta la Caruso.

LEGGI ANCHE>Anna Foglietta e il terribile dramma: “Mia figlia si è ammalata di Covid”

Paola Caruso: rifiutata da Milly Carlucci e dal Gf Vip

Paola Caruso
Paola Caruso (Getty Images)

La Bonas scoperta da Paolo Bonolis, dopo la nascita del figlio, starebbe attraversando un momento alquanto difficile dal punto di vista lavorativo. Desiderosa di partecipare a Ballando, Paola ha raccontato a Diva e Donna del “no” ricevuto dalla presentatrice.

Milly non mi vuole, dice che sono troppo targata Mediaset. In Rai non mi vogliono – confessa Paola, e prosegue dicendo – il mio sogno è condurre un programma sugli animali o sulla natura“. Paola, mamma single, coltiva da anni una vera e propria passione per i cavalli, definendosi “un’amazzone professionista“.

LEGGI ANCHE> Scatto in intimo per Violante Placido. Scollatura STREPITOSA, i fan vanno in estasi  FOTO

E, a proposito del programma che l’ha resa celebre, la modella ha raccontato quanto segue: “Mi chiamano per il casting e mi scelgono. Ho imparato tantissimo da Bonolis. Adoro lui e la sua famiglia. Quattro anni bellissimi“. Tuttavia, il desiderio di Paola era quello di non rimanere intrappolata nel ruolo della “Bonas”: “Un’altra al posto mio sarebbe rimasta a vita. Ma io ne avevo abbastanza di essere la ‘Bonas’“.

In merito ad un’eventuale partecipazione al Grande Fratello Vip, la Caruso ha dichiarato che, nonostante l’idea l’allettasse, non c’era per lei possibilità alcuna di partecipare. “Non posso farlo, le assistenti sociali mi porterebbero via subito mio figlio Michelino, in quanto unico genitore“.

Attualmente senza lavoro, Paola ha lasciato Milano per trasferirsi sul Lago Maggiore, dove, stando alle sue stesse dichiarazioni, l’affitto è meno caro.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.