La Regione Lombardia “scivola” sul nuovo testimonial: è Massimo Boldi

Massimo Boldi scelto da Regione Lombardia come testimonial degli aiuti alle aziende

massimo boldi
Massimo Boldi – Foto Instagram da https://www.instagram.com/massimoboldi/

Scivolone comunicativo per la Regione Lombardia. La regione lombarda, infatti, ha scelto come nuovo testimonial per pubblicizzare gli aiuti alle imprese di 167 milioni euro con Massimo Boldi. Fin qui, nulla di strano, un volto noto del cinema e della commedia all’italiana. Il punto critico della vicenda è che il famoso attore si è distinto nel recente passato per teorie particolarmente polemiche intorno al Covid-19 che fecero anche scatenare molte e immaginabili polemiche. In un post su facebook, come si legge su fanpage, l’attore mostrò tutti i suoi “sospetti”: su Facebook l’attore ha invocato il ritorno del Signore “affinché cacci per sempre i padroni del mondo dal paradiso terrestre. I potenti vogliono terrorizzarci e tapparci la bocca con le mascherine”, scrisse. E ancora: “Non importa cosa è accaduto, non basta, vogliono terrorizzare il mondo ancor di più mari, monti, regioni, Stati”.

Leggi anche > Morra, bufera dopo le frasi sulla Calabria

Massimo Boldi, testimonial inedito per la Regione Lombardia

Il post di Boldi (foto da il Messaggero)

E ai commenti polemici o ironici sotto al suo post, l’attore scrisse: “La gente che ride sotto questo post, si è resa conto che stiamo vivendo una dittatura sanitaria che sta danneggiando le nostre libertà e la democrazia di questo paese?”. Il post poi venne cancellato, probabilmente si rese conto di quanto scritto e rimediò. Rimane il fatto che tra tanti testimonial di una campagna che riguarda il Covid, la Regione Lombardia ha scelto un personaggio che ha manifestato delle tesi personali che non sono certamente in linea con gli indirizzi istituzionali, almeno per quanto riguarda l’Italia. Nel nuovo video, che è possibile visualizzare sopra, e che si trova in tutti i canali di comunicazione della Regione Lombardia, l’attore reinterpreta una scena del film “Eccezzziunale… veramente” del 1982, nel cui cast figurava anche Diego Abatantuono.

Leggi anche > Pandemia e lockdown hanno influito sugli italiani

Covid-19 Gallera Lombardia
L’assessore Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera (Getty Images)

Nel video l’attore afferma: “La Lombardia ha un sapore veramente particolare. I Navigli, la nebbia, il panettone con l’uvetta. La Lombardia mi acchiappa veramente, mi parla diritto al cuore”.

 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.