Lutto nel cinema, addio al doppiatore: era la voce di un cartoon molto amato

Lutto nel cinema e nel mondo dei cartoni animati. È morto colui che aveva dato la voce a Goku di Dragonball e tanti altri

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kirby Morrow (@realkirbymorrow)

Il 2020 è un anno da dimenticare. Su questo non c’è dubbio. Un anno nefasto per via della pandemia a causa del coronavirus ma anche perché ci hanno lasciato tantissimi grandi dello spettacolo, del cinema e non solo.

La nostra vita è cambiata, di botto, e ancora non ci siamo abituati e tanti lutti illustri ci hanno rattristato ancora di più, proprio in questo anno in cui lo spettacolo ha visto rivoluzionarsi in tutto e per tutto.

Hollywood ha pianto tante scomparse non facili da mandare giù, Kirk Douglas e Sean Connery, due idoli mondiali per il cinema. E poi anche la giovane e talentuosa Naya Rivera. E in Italia non andiamo meglio. Ci hanno abbandonato Gigi Proietti, il grande Ennio Morricone, due maestri nel loro ambiente e poi anche Stefani D’Orazio, il batterista dei Pooh.

E oggi arriva la notizia che un altro attore ci ha lasciati. Si tratta di Kirby Morrow.

LEGGI ANCHE –> Giancarlo Magalli colpisce ancora, Samanta Togni: “Sono mortificata”

Lutto nel cinema, è morto Kirby Morrow

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kirby Morrow (@realkirbymorrow)

All’età di soli 47 anni se ne è andato Kirby Morrow, l’attore canadese conosciuto, tra le altre cose, per aver dato la sua voce al mitigo Goku di Dragonball. Un cartone che ha unito intere generazioni che sono cresciuti con le sue prodezze.

Ma non solo Goku portava la sua voce. Anche Ciclope degli X-Men, Miroku di Ynuyasha e Teru Mikami di Death Note. Il suono della sua voce è diventato familiare per tantissimo bambini e ragazzi e da oggi nessun altro personaggio potrà più portarla sullo schermo.

Della morte di Kirby Morrow ne ha parlato oggi suo fratello Casey. A lui ha dedicato un ultimo ricordo.

LEGGI ANCHE –>  Un Posto al Sole anticipazioni 20 novembre: il segreto di Silvia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kirby Morrow (@realkirbymorrow)

“Kirby è stato un’individualità di talento che ha portato gioia a moltissime persone – ha scritto – ma soprattutto che si nutriva di affetto e stima. Ne veniva nutrito ed ispirato ogni giorno”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.