Allenamento GAG a casa: allena gambe, addominali e glutei con una sedia

GAG è un famoso workout che fa lavorare e scolpisce le 3 zone più ambite da tutte le donne: gambe, addominali e glutei. Per questo allenamento, è necessario conoscere tutti gli esercizi che saranno eseguiti con l’utilizzo di una sola sedia. Scopriamo come.

lavorare
Allenarsi a casa con il circuito GAG (Pexels/pixabay)

In questo periodo, in cui allenarsi a casa è diventata la regola, possiamo ottenere molti più risultati e benefici di quanto pensiamo. L’importante è procedere con degli allenamenti che siano mirati. 

Per questo motivo oggi ti proponiamo un allenamento GAG, un workout intenso che si concentra sulla parte inferiore del corpo: pancia, vita, glutei e gambe. 

Si tratta di zone che sono maggiormente predisposte all’accumulo di adiposità localizzata e diventano per questo un problema per la maggior parte delle donne. Senz’altro l’alimentazione gioca, come sempre, un ruolo centrale nella perdita di peso e nella tonificazione corporea ma da sola serve a poco e niente. 

L’effetto estremamente benefico si ha solo quando si effettuano anche degli esercizi di tonificazione che siano intensi e nelle zone interessate. Solo in quel modo i muscoli saranno sollecitati ed il grasso non avrà modo di insediarsi. 

Oggi perciò, ti proponiamo degli esercizi di GAG che potrai eseguire facilmente a casa con il solo aiuto di una sedia. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Allenamento a casa: scopri 5 esercizi per dimagrire velocemente

Allenamento GAG casa: farlo con l’aiuto di una sedia

sedia
Allenamento GAG con sedia (Pexels/pixabay)

Per tonificare al meglio il tuo corpo, non sono necessari attrezzi specifici, ti basterà semplicemente utilizzare un oggetto di uso quotidiano. In questo caso, ciò che ti suggeriamo è l’ allenamento GAG con sedia. Gli esercizi sono semplici ed efficaci, ed avrai un attrezzo stabile e rigido a tua disposizione, che ti aiuterà a mantenere l’equilibrio e la giusta postura durante i movimenti. 

Si tratta di un circuito con esercizi che, se praticati con costanza, ti doneranno enormi benefici. Scopriamoli insieme.

Step sulla sedia. Posizione la sedia davanti a te e rimani in posizione eretta con le braccia distese lungo i fianchi. Successivamente poggia il piede sinistro sulla sedia e, spingendo, sali sulla sedia con entrambi i piedi. Una volta che sarai su, scendi di nuovo utilizzando come piede di appoggio sempre il piede sinistro. Assicurati di avere una sedia resistente e procedi con le ripetizioni alternando le gambe. 

Squat su una gamba. Posiziona la sedia sempre di fronte te ed appoggia soltanto il tallone del piede sinistro. Da questa posizione, trova il tuo equilibrio e procedi piegando la gamba destra in un movimento di squat. Finito lo squat, ritorna nella posizione di partenza e ripeti il movimento alternando le gambe. Per aiutarti ed avere più equilibrio, quando esegui lo squat, tieni le mani giunte all’altezza degli occhi. 

Affondo bulgaro. In questo caso parti sempre da una posizione eretta ma sistema la sedia dietro di te. Appoggia il dorso del piede sinistro sulla sedia e, piegando la gamba destra, effettua uno squat. Anche in questo caso, aiutati posizionando le mani in avanti, giunte ed all’altezza dei tuoi occhi. 

Slanci. Posizionati davanti alla sedia in piedi ed afferra il suo bordo. Mentre appoggi le mani, piegati leggermente in avanti e con la gamba destra semi piegata, porta la gamba sinistra indietro distendendola. Esegui una serie di slanci all’indietro alternando le gambe.

Crunch. Siediti sul bordo della sedia, aggrappati con le mani nella parte dietro e allunga entrambe le gambe davanti a te. Da questa posizione, inspirando ed espirando, allunga e piega le tue gambe come fossero una fisarmonica. Per aiutarti a mantenere l’equilibrio, fissa un punto davanti a te durante tutto lo svolgimento. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Allenarsi a casa: i giusti attrezzi per un buon esercizio

Raccomandazioni

Per svolgere al meglio il circuito GAG appena proposto, sono necessarie alcune semplici accortezze, per far sì che gli esercizi siano estremamente benefici e tonifichino al meglio il vostro corpo. 

Innanzitutto non sforzarti eccessivamente. Se sei alle prime armi, ascolta il tuo fisico e procedi piuttosto con delle ripetizioni brevi ma più frequenti. 

Ogni esercizio può durare dai 30 secondi ad 1 minuto a seconda della vostra preparazione. Una volta terminato, inizia di nuovo la sequenza nell’ordine iniziale. 

Anche il numero delle sequenze dipende dal vostro tipo di preparazione. Ripetete il circuito da un minimo di 2 volte ad un massimo di 4 con una pausa di qualche minuto tra una sequenza e l’altra. 

Per tutto il corso degli esercizi prova a concentrati non sul numero delle ripetizioni ma piuttosto sulla giusta esecuzione. E’ importante mantenere la schiena dritta e non incurvata, l’addome sempre attivo e la pancia in dentro. 

Se inizialmente hai problemi di equilibrio, oltre a fissare dei punti davanti a te, puoi appoggiare durante l’esercizio, una mano ad una parete o ad un’altra sedia.

Lavora con costanza e ritmo ma seguendo dei movimento fluidi e non troppo veloci. Per trovare i giusti tempi puoi aiutarti con della musica. 

allenamento
Allenare gli addominali con il circuito GAG (5132824/pixabay)

Si tratta di esercizi efficaci che puoi comodamente eseguire a casa tua. Perciò cosa aspetti, procurati una sedia ed inizia il tuo allenamento!

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter