Costantino Della Gherardesca: “Ballando è stato il mio salto nel vuoto”

La coppia formata da Costantino Della Gherardesca e Sara di Vaira ha stupito in finale esibendo un look al naturale molto diverso dalle altre serate

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ballando con le stelle (@ballandoconlestelle)

Si tratta della coppia che in questa edizione di “Ballando con le Stelle” ha ottenuto il più basso punteggio tecnico ma che è stata portata in finale dalla votazione del pubblico da casa. Parliamo di Costantino Della Gherardesca e di Sara di Vaira, che abbiamo imparato a conoscere per i look stravaganti con cui si sono esibiti sul palco del programma, margherita, pomodoro, granchio, genio della lampada e molti altri.

Nel video clip prima dell’esibizione abbiamo trovato una Sara di Vaira visibilmente commossa per l’esperienza vissuta con Costantino: “Io ho vissuto il mio mondo da un altro punto di vista, Costantino ti butta fuori dalle tue zone di confort e balla senza regole che per me è una cosa inverosimile”.

LEGGI ANCHE -> Ballando | Elisa Isoardi, “Si è riaccesa la luce dentro di me”

Costantino invece fa emergere un lato di lui completamente nuovo, lo fa parlando della sua maestra: “Per lei è stato un salto nel vuoto fare i balli con le scenografie ed i costumi che ho scelto io. Sarebbe proprio la vittoria dell’allegria la nostra, dove Sara ha seguito tutte le mie battaglie”.

La vittoria stasera sarebbe di tutti quelli che anche se non ci credi ce la puoi fare lo stesso. Non è mai troppo tardi per migliorare la percezione di sé stessi. È la mia ultima occasione per fare questo salto nel vuoto. Io ho paura ma stasera vedrete un Costantino che non avete mai visto”.

Costantino Delle Gherardesca, si esibisce in un tango vestito da sé stesso

Costantino Della Gherardesca e Vaira
Costantino Della Gherardesca e Vaira (screen programma)

La coppia si esibisce nella pre-esibizione con un estratto dalla “Preghiera del clown” di Totò che li vede indossare proprio le maschera da clown e Pierrot per rappresentare metaforicamente l’idea di chi vuole nascondersi dietro un ideale sfasato di sé per paura del giudizio. Nel tango invece li troviamo indossare per la prima volta da inizio programma i panni di tanghero senza costumi strani che tanto hanno amato i bambini.

LEGGI ANCHE -> AmaSanremo, il siparietto di Morgan e il caso di plagio di un concorrente

Costantino ha gettato la maschera e si è fatto vedere al naturale così com’è, con le sue fragilità e paure. Selvaggia: “Io avevo molti pregiudizi nei tuoi confronti, non mi stavi simpatico, mi stavi sulle palle a dire il vero, ma credo che essere qui sia stato difficile per te. Non meritavi questa finale però hai fatto ballare l’intelligenza e ti perdono tutto”.

Ballando, Della Gherardesca e Vaira
Ballando, Della Gherardesca e Vaira (screen programma)

Mariotto alla fine gli dice, “Il ballo non è cosa per te ma mi resta un pizzico di risentimento verso il mondo del ballo che tu non apprezzi” ma Costantino gli risponde a tono e umorismo: “Il ballo è per me come la televisione è per te, una sconosciuta”.

 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter.