Loredana Bertè e la violenza subita, il racconto straziante pieno di dettagli

Loredana Bertè e la violenza sessuale, ricorda ancora come se fosse ieri l’evento traumatico, era minorenne.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Loredana (@loredanaberteofficial)

Loredana Bertè nel corso di un’intervista rilasciata a Domenica Live di Barbara D’Urso si apre completamente svelando tutti gli eventi traumatici della vita: dalla sorella Mia e quel rapporto non goduto pienamente a causa dei continui viaggi della Bertè. Al rapporto controverso coi genitori: una madre assente e interessata solo al successo – economico – delle figlie ed un padre violento che picchiava tutti, dalla moglie alle figlie. La stessa Loredana infatti sottolinea “A mia madre non gliene fregava niente di me”. “Sono andata al suo funerale per vederla seppellire. Mio padre, invece, mi ha picchiato perché quando è morta Mimì gli ho detto ‘figlio di puttana che cosa hai fatto a mia sorella?’. Picchiava mia sorella, mia madre, tutti. L’abbiamo vista tutti Mia dentro la bara. Era piena di lividi”.

LEGGI ANCHE -> Finge di avere un cancro: le donazioni superano le 45.000 sterline

Loredana Bertè confessa: “Ero tutta piena di sangue…”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Loredana (@loredanaberteofficial)

Forse l’evento più traumatico e che ammette di averla segnata a vita è la violenza sessuale subita. Aveva 17 anni e mentre era in giro col gruppo per fare le serate si trovava a Torino, il luogo dello stupro, commesso da un signore che prima corteggiava la Bertè con fiori in camerino, poi un’uscita serale che si è rivelato un incubo. L’uomo non appena varcata la porta della camera prenotata ha picchiato la Bertè strappandole i vestiti per poi consumare la violenza sessuale. Ricorda anche di essere uscita dalla stanza e di essersi buttata in strada per chiedere aiuto. Viene successivamente portata in ospedale in quanto piena di sangue. Una prima esperienza sessuale viziata dalla violenza che ha provocato il rifiuto per la cantante di altri uomini, almeno per un paio di anni.

LEGGI ANCHE -> Mamma uccide la figlia di diciannove mesi, cosa è successo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Loredana (@loredanaberteofficial)

La cantante svela un altro retroscena inquietante: non ha potuto mai rivelare al tempo quanto subito per timore di essere presa a botte.  

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.