Ballando con le stelle, Rossella Erra critica la Lucarelli: il sostegno ad Alessandra Mussolini

La puntata finale di Ballando con le stelle ha generato varie polemiche. Rossella Erra, rappresentante del pubblico a casa, si è schierata a favore di Alessandra Mussolini, sollevando le critiche della Lucarelli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ballando con le stelle (@ballandoconlestelle)

La finalissima di Ballando con le stelle ha incoronato i suoi vincitori. Si tratta della coppia di Gilles Rocca e Lucrezia Lando, che nello scontro finale hanno battuto il secondo classificato, Paolo Conticini. Terzo posto per Alessandra Mussolini che, con grande sorpresa da parte di tutti, se l’è cavata egregiamente pur non avendo al suo fianco il suo maestro Maykel Fonts, risultato positivo al Covid.

La Mussolini, gareggiando con Peron, è riuscita a dar prova delle sue abilità, e del faticoso lavoro messo in piedi in appena due giorni. Rossella Erra, rappresentante del pubblico a casa, ha deciso di premiarla con i dieci punti del tesoretto. Una scelta, tuttavia, che non è stata condivisa dalla giurata Selvaggia Lucarelli.

LEGGI ANCHE> Ballando Con Le Stelle: Paolo Conticini bocciato dalla giuria

Rossella Erra difende Alessandra Mussolini: le accuse della Lucarelli

Rossella Erra
Rossella Erra (foto dal web)

Quando Rossella Erra, durante la finale di Ballando con le stelle, ha assegnato il tesoretto di dieci punti ad Alessandra Mussolini, la reazione di Selvaggia Lucarelli non si è fatta di certo attendere. “Dai i voti a cavolo” – ha esclamato la giurata, contestando l’eliminazione di Daniele Scardina, che a suo parere meritava di proseguire il suo percorso.

La rappresentante del pubblico, tuttavia, ha difeso con sicurezza le proprie argomentazioni, alludendo all’immane lavoro fatto da Alessandra a fronte dell’assenza del suo maestro, Maykel Fonts. “E’ riuscita a montare due coreografie e a ballare anche bendata con un ballerino nuovo. Ha fatto delle prese perfette” – ha commentato la Erra.

Il terzo posto del podio, conquistato dalla Mussolini, sarebbe quindi del tutto meritato secondo Rossella. Fra la giurata Selvaggia Lucarelli e la concorrente, d’altronde, non corre buon sangue, e lo svolgimento delle puntate lo ha abbondantemente dimostrato.

LEGGI ANCHE> Ballando 2020, vince la coppia Gilles Rocca e Lucrezia Lando

Rossella, nell’attribuire il tesoretto alla Mussolini, ha affermato di essersi consultata anche con la presidente di giuria Carolyn Smith, e di aver trovato in lei pieno appoggio. “Alessandra se è andata avanti è perché è brava, Carolyn Smith mi ha dato ragione” – ha spiegato la Erra, per nulla pentita della sua scelta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ballando con le stelle (@ballandoconlestelle)

Nonostante questo, la rappresentante del pubblico non ha nascosto i concorrenti da lei preferiti: Paolo Conticini ed Elisa Isoardi. La scelta di non attribuire il tesoretto ad Elisa, tuttavia, è stata dettata dalla convinzione del sostegno del televoto: “Quando si esibiva c’era il picco di share, alla gente piaceva“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.