J-Ax, confessione choc a Verissimo: “Finora ho scelto il silenzio”

Ieri pomeriggio ospite del salotto di Verissimo il cantante J-Ax che ha confessato di aver taciuto per lungo tempo un problema importante

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

Il 25 novembre si celebra la giornata contro la violenza sulle donne e ieri durante la puntata pomeridiana di Verissimo Silvia Toffanin ha voluto affrontare diverse tematiche che sono vicine a questo tema importante, coinvolgendo volti noti dello spettacolo che hanno potuto dare il loro personale contributo a questa causa.

LEGGI ANCHE -> Paola Turci, il grande affiatamento con la sua “Bi” – FOTO

Oltre a Valeria Graci, Valentina Pitzalis e Michelle Hunziker che hanno confessato di aver subito violenza psicologica durante la loro carriera, è intervenuto in studio anche il cantante J-Ax che ha raccontato un aspetto della sua vita privata di cui quasi nessuno era a conoscenza.

Interpellato da Silvia su ciò che pensa riguardo la tematica scottante della puntata, troviamo un J-Ax schierato apertamente contro la violenza sulle donne, “Un uomo che picchia una donna non è un uomo” dice senza esitazione.

J-Ax ha sofferto di depressione durante il primo lockdown, le sue parole

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

Il cantante è stato l’unico uomo ad essere ricevuto in studio ieri a Verissimo, forse per la sua storia emotiva che spesso è associata al mondo femminile piuttosto che al quello maschile, considerato più immune riguardo i problemi di violenza e depressione.

LEGGI ANCHE -> Diletta Leotta, la confessione sull’intimo che indossa quando torna a casa – FOTO

Come detto, J-Ax ha parlato sia di violenza sulle donne ma anche di depressione che lui stesso ha vissuto durante il primo lockdown di primavera. Spiega alla conduttrice che la sua battaglia non è ancora terminata: “Tutt’ora combatto la depressione verso la situazione che stiamo vivendo. Ho pensato che avrei voluto essere un medico per aiutare di più, ma in tanti mi hanno scritto dicendo che la musica ha dato loro conforto”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

Il cantante ha ammesso di chiedersi spesso quanto il suo mestiere possa aiutare in un momento così devastante nella vita di una persona, la possibilità di stare sempre in contatto con le persone e la stessa condivisione sui social sono un antidoto per poter dare una svolta alla propria vita. Ha ringraziato i fan che gli sono stati accanto pur non sapendo come lui stesso si sentiva in quei lunghi mesi di sconforto personale.

 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.