Lady Diana. Non è sempre stato odio con Camilla Parker Bowles

Lady Diana. Il matrimonio fallito con il principe Carlo ha sempre avuto lo spettro della presenza di Camilla Parker Bowles. Eppure non c’è sempre stato odio tra le due

Lady Diana
Diana e Camilla – GettyImages

La serie televisiva The Crown, trasmessa dalla piattaforma streaming digitale Netflix, passa in rassegna decenni di storia britannica avendo come punto di riferimento l’esponente più autorevole della famiglia reale, la regina Elisabetta II.

Giunti alla quarta stagione, il periodo storico preso in esame è quello riguardante gli anni ’70 e ’80. La scena, inevitabilmente, è stata catturata dalla presenza emergente di Lady Diana. La principessa del popolo, compianta e mai dimenticata, a distanza di 23 anni dalla sua scomparsa, seppur in maniera fittizia, continua a rubare i cuori di quanti sono stati ammaliati dal suo carisma ed eleganza. La interpreta la giovane attrice Emma Corrin, che ha saputo riprodurre sapientemente gestualità, espressioni e tono di voce.

Leggi anche >>> KATE E WILLIAM, GRAVE LUTTO PER LA FAMIGLIA: “UNA TRAGEDIA ” – FOTO

Lady Diana
Carlo e Diana – GettyImages

The Crown narra, anche se in maniera romanzata, fatti realmente accaduti. Episodi salienti hanno riprodotto le prime fasi d’innamoramento tra Lady Diana e il principe Carlo fino alla nota crisi del legame reale. Uno scandalo per quei tempi.

In un’intervista andata in onda sulla BBC nel 1995, diffusa poi globalmente, la principessa del Galles definì il suo matrimonio “troppo affollato”. Erano in tre in quel rapporto, ha dovuto sopportare da sempre, infatti, la presenza ingombrante di Camilla Parker Bowles. Se da un lato viene spontaneo empatizzare con Lady Diana, dall’altro The Crown offre anche un ulteriore punto di vista. Carlo e Camilla avevano una relazione dal 1971. Il loro è sempre stato un sentimento sincero osteggiato dalla sovrana, Elisabetta II.

I due continuarono a frequentarsi in segreto, anche quando Camilla (Shand, da nubile) sposò nel 1973 l’ufficiale dell’esercito Andrew Parker Bowles. La coppia ebbe due figli e divorziarono nel 1995.

Quando Diana entrò in scena nella vita del principe Carlo, lei vedeva in Camilla un’alleata, un’ amica. Aveva solo 19 anni, Camilla già 33: poteva essere una guida in quel mondo così ostico e sconosciuto. Il 24 febbraio 1981 fu annunciato il fidanzamento reale. Camilla mandò una lettera a Diana con queste parole: “Ho letto le eccitanti notizie sul fidanzamento. Pranziamo insieme quando il principe del Galles va in Australia e in Nuova Zelanda? Sta fuori tre settimane. Mi piacerebbe vedere l’anello. Con amore, Camilla”.

Lady Diana. Le tattiche strategiche di Camilla

Leggi anche >>> WINDSOR. LA LISTA DEI 5 CIBI PROIBITI ALLA FAMIGLIA REALE INGLESE

Lady Diana
Carlo e Camilla – GettyImages

Quel pranzo in effetti ebbe luogo. Lady Diana descrisse quel momento al biografo Andrew Morton. Camilla chiese informazioni sulla sua presenza alle battute di caccia nel periodo di residenza nella campagna di Highgrove. La principessa rispose che non avrebbe partecipato. “Ok, solo per curiosità” – rispose Camilla. Era solo un tentativo per programmare gli incontri con il principe Carlo: Lady Di era troppo giovane e sprovveduta per potersene accorgere.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter