L’audio dello smartphone non si sente? Basta usare uno stuzzicadenti!

Capita spesso di avere problemi di audio con i telefono, per vari motivi ma una soluzione efficace esiste 

Smartphone problemi audio
Smartphone (foto Pixabay)

Ad oggi gli smartphone sono il fulcro della nostra vita, per le relazioni e ormai anche per il lavoro. L’audio è un punto fondamentale per un telefono e spesso ci sono problemi che lo riguardano. Bisogna sempre avere cura degli strumenti tecnologici, a volte capita che si infilino sporcizie varie nel microfono ad esempio. In questi casi prima di rivolgersi ad un esperto e spendere dei soldi, bisogna provare a risolvere da soli perché a volte è possibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Antinfiammatori: quali sono, indicazioni e controindicazioni

Uno stuzzicadenti risolve i problemi di audio del telefono

Smartphone
Smartphone (Getty Images)

A volte capita che dopo tanti anni il volume dell’audio dello smartphone non funzioni bene, si comincia a sentire basso o a non sentirsi proprio. Tuttavia non è detto che sia un problema necessariamente di tipo tecnico e quindi che sia un danneggiamento all’hardware. Spesso la causa di questo malfunzionamento è dovuto a una patina di polvere che si forma sulle casse del telefono.

Ovviamente va ad agire come filtro per l’audio questa patina, impedendo il giusto funzionamento dell’audio. La soluzione porta il nome dello stuzzicadenti che avendo un punta sottilissima riesce ad entrare nelle fessure delle casse ed eliminare o sporco. Non occorre fare con delicatezza perché la rete metallica delle casse è molto resistente quindi pulire bene con sicurezza.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Stefano D’Orazio, la Rai dedica all’artista una serata speciale

Telefoni con probelmi audio
Telefoni (foto dal web)

Dopo aver tolto ogni residuo si tornerà ad ascoltare bene l’audio del proprio smartphone, senza aver speso un euro e senza essersi recati di corsa da un tecnico. Spesso i problemi che ci sembrano difficili si possono invece risolvere con un semplice gesto. Per cui prima di recarvi da un tecnico, fate un tentativo che non costa nulla.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter