Coronavirus, Michelle Hunziker svela un pesante retroscena sul collega

Michelle Hunziker trova sfogo sui social per esternare le emozioni contrastanti provate quando Gerry Scotti era positivo al Covid.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michelle Hunziker (@therealhunzigram)

Michelle Hunziker, la sempre sorridente conduttrice svizzera e italiana di adozione, ha svelato un retroscena sulla malattia che ha colpito il suo amatissimo collega, Gerry Scotti. La positività al Covid del noto presentatore gettò tutti nello sconforto, soprattutto quando fu ricoverato in Ospedale per le complicazioni che il virus gli aveva provocato. E proprio a questo periodo cupo la Hunziker fa riferimento in una diretta Facebook che sa molto di sfogo liberatorio. Adesso che Gerry Scotti è guarito dal virus ed è tornato a casa, Michelle ha tirato un sospiro di sollievo ma ammette: “Gerry Scotti è un tipo che non vuole generare preoccupazione, ma più lui cercava di non farci preoccupare peggio stavo”. Un senso di protezione di Scotti da riservare alle persone a lui care, tra cui la stessa Michelle.

LEGGI ANCHE -> Freddie Mercury, quella sorpresa a Elton John dopo la morte

Michelle Hunziker e le preoccupazioni sul virus:“…nessuno è esente”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michelle Hunziker (@therealhunzigram)

“Questo virus ci ha fatto capire che nessuno è esente” ma soprattutto lascia intendere come basti davvero poco per esserne contagiati. Lo stesso Gerry ha ammesso di aver preso il virus in famiglia e l’isolamento non è bastato. Michelle Hunziker ha dedicato tantissimi post sui social per ricordare – in occasione della giornata contro la violenza sulle donne – il suo impegno in Doppia Difesa, la fondazione Onles fondata nel 2007 da Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno per aiutare le donne vittime di violenze ed intervenire – come ricorda oggi sui social Michelle – al primo campanello d’allarme. Un appello sentito e che si spera possa essere d’aiuto a chi si versi in tali situazioni.

LEGGI ANCHE -> Michael Jackson: tutta la verità dalle parole di una leggenda della musica

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michelle Hunziker (@therealhunzigram)

Scrive Michelle su Instagram:  Con il Covid si possono bloccare le città e le aule, ma la violenza non si blocca. Aiutaci ad aiutare le vittime di violenza.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

 

 

.