GF Vip, Stefania Orlando affronta Adua Del Vesco: la lite finisce in lacrime

GF Vip, Stefania Orlando affronta Adua Del Vesco: la lite finisce in lacrime. Nella casa del Grande Fratello oggi Stefania ha deciso di parlare con l’attrice riguardo quello che è successo

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stefania Orlando (@stefaniaorlando1)

Adua Del Vesco di recente è finita nel mirino per un po’ di dichiarazioni che ha lasciato nella casa del GF Vip alla sua amica Dayane Mello. Le due ragazze, infatti, non credono assolutamente a questa amicizia tra Francesco Oppini e Tommaso Zorzi e lo hanno più volte sottolineato, ma di recente è scoppiato il caos perché è stata mandata una clip in puntata dove ne parlavano. E, dove Adua, esprimeva i suoi dubbi su Francesco: “Prima era diverso. Chi è ora Francesco?”.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Grande Fratello Vip fuori onda durante la puntata: concorrente crolla nella casa

GF Vip, Stefania Orlando contro Adua Del Vesco: “Chi è Rosalinda?”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stefania Orlando (@stefaniaorlando1)

Dato che per Francesco sono giorni difficili questi non aveva ancora avuto modo di parlare con Adua, così ci ha pensato Stefania Orlando, che è amica di lui ma anche di Tommaso. “Non è bello quello che hai detto, hai anche sminuito Tommaso perché è come se non lo reputassi meritevole di affetto, ma che una persona gli sta vicino soltanto per convenienza” le ha detto Stefania. “Poi tu continui a chiederti chi è Francesco, io posso chiedermi chi è Rosalinda? Ci sono tante cose che non mi tornano della tua storia” ha aggiunto poi, riferendosi a tutta la questione dell’Ares Gate.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Grande Fratello Vip, scoppia la lite dopo la puntata: “Tu per me non esisti più!”

Adua è scoppiata in lacrime, dicendo che ci sono tante cose che a causa di un veto non può dire.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter