Morte Maradona, il ricordo di Christian Vieri – FOTO

Proprio questo pomeriggio, all’età di 60 anni, ci ha lasciato Diego Armando Maradona, morto a causa di un arresto cardio-respiratorio: la commovente dedica di Christian Vieri

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Diego Maradona (@maradona)

La morte di Diego Armando Maradona, comunicata soltanto qualche ora fa, ha gettato tutto il mondo calcistico – e non solo – nello sconforto. Il “Pibe de Oro” è deceduto all’età di 60 anni, a seguito di un arresto cardio-respiratorio, nella sua abitazione di Tigre, nei pressi di Buenos Aires. Numerosi i messaggi di cordoglio e di addio al campione argentino, considerato “il più grande calciatore di tutti i tempi”.
Christian Vieri, scosso dalla notizia, ha di recente pubblicato una foto con il mito del calcio.

LEGGI ANCHE> È morto Diego Armando Maradona: ma quanti figli ha?

Morto Maradona: il saluto di Christian Vieri

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Christian Vieri (@christianvieri)

Christian Vieri, sconvolto dalla morte di Maradona, lo ha voluto salutare attraverso un post su Instagram. Nello scatto, il “Pibe de Oro” abbraccia da dietro l’ex calciatore Bobo, che accanto all’argentino appare come un vero gigante. Nella didascalia si legge: “RIPOSA IN PACE GRANDE DIEGO. RIP“.

La notizia della morte di Maradona ha scosso l’intero mondo del calcio. I social sono invasi, negli ultimi minuti, da messaggio di addio ed elogi del campione argentino, specie da parte dei tifosi del Napoli, che hanno accolto Maradona facendone il loro idolo indiscusso. Le vittorie più importanti della squadra partenopea, infatti, si devono proprio ai successi del suo fuoriclasse, Diego Armando Maradona.

Il calciatore, proprio qualche settimana fa, aveva subito un intervento al cervello. Nonostante Maradona fosse poi rientrato a casa, la percezione che il suo stato di salute fosse alquanto precario era già nell’aria. Quest’oggi, presso la sua abitazione di Barrio San Andres, sono giunte 3 ambulanze per tentare di rianimarlo.
Per il campione, tuttavia, non c’è stata alcuna possibilità di salvezza.

LEGGI ANCHE> E’ MORTO DIEGO ARMANDO MARADONA

Diego Armando Maradona
Diego Armando Maradona (Getty Images)

Maradona lascia agli italiani il ricordo di un Napoli glorioso: gli scudetti del 1987 e del 1990 del club portano infatti la sua firma. Impossibile rassegnarsi alla scomparsa del “Pibe de Oro”, le cui imprese hanno segnato la storia del mondo del calcio.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter