X Factor 2020, Manuel Agnelli sbotta: “È un fallimento”

X Factor, Manuel Agnelli sbotta contro i colleghi dopo la prima eliminazione della serata: “È stato un fallimento”.

X Factor 2020 Manuel Agnelli in lacrime
Manuel Agnelli (foto da Instagram)

Una profonda delusione ha pervaso lo studio dopo l’esito del primo televoto del quinto Live. I due concorrenti a rischio eliminazione, N.A.I.P. ed i Melancholia, erano considerati da molti due dei papabili finalisti dell’edizione. Lo sconcerto è stato talmente forte che i giudici non hanno saputo scegliere chi eliminare ed hanno dunque sbloccato il “tilt”. La scelta è dunque tornata nuovamente nelle mani del pubblico, che ha decretato l’eliminazione dei Melancholia. Nel salutarli, Manuel Agnelli ha espresso tutta la sua delusione.

Leggi anche -> X Factor, Hell Raton le suona a Manuel Agnelli: “Se non capisci ti…”

X Factor, Manuel Agenelli fuori di sé: “Un fallimento mio”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia)

“È stato un fallimento – ha detto Manuel Agnelli con gli occhi lucidi – un fallimento del tavolo dei giudici e prima di tutto un fallimento mio“. Il giudice si è dato la colpa per non essere riuscito a far arrivare al pubblico il messaggio che la musica “rivoluzionaria” dei Melancholia ha portato sul palco di X Factor. Dopo questa dichiarazione, Agnelli si è chiuso in se stesso ed ha espresso solo blandi giudizi sulle successive esibizioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia)

Oltre allo sconcerto di Manuel Agenelli, anche lo shock di Benedetta dei Malencholia è stato palpabile. La frontwoman della band non si è espressa riguardo all’eliminazione, sostenendo che preferisce cantare piuttosto che parlare. Dai suoi occhi sgranati e velati di lacrime era evidente come la ragazza non se lo aspettasse e sia rimasta segnata dall’accaduto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter