Carlo Conti distrutto dal dolore per la grave perdita: “Grande protagonista”

Il conduttore Carlo Conti piange in queste ore una gravissima perdita del mondo dello spettacolo: “Ciao grande protagonista…”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Conti (@carloconti.tv)

Il 2020 ci sta lasciando in maniera più complicata di come lo abbiamo accolto. L’alba del nuovo decennio passerà inevitabilmente tra le pagine di storia più critiche e nere dell’intero pianeta. Tantissimi i celebri volti che ci hanno lasciato, molti dei quali miti e leggende che probabilmente non rinasceranno mai più.

L’ultimo in ordine di tempo porta la firma di una colonna portante del calcio professionistico, Diego Armando Maradona, scomparso nel sonno, a causa di un arresto cardiaco. A quest’ultimo, purtroppo va ad aggiungersi un altro pilastro, questa volta della cultura italiana.

A darci testimonianza della sua scomparsa è il conduttore fiorentino Carlo Conti, che con un post su Instagram ha voluto ricordare le “gesta” memorabili di un talento puro della saggezza umana. Al messaggio di Carlo si aggiunge lo strazio, rilevato dalle parole struggenti di altri suoi colleghi famosi del mondo dello spettacolo

LEGGI ANCHE —–> Gerry Scotti, il dolore condiviso con Conti: “Ci scrivevamo ogni giorno”

Carlo Conti, il travaglio per l’incredibile perdita

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Conti (@carloconti.tv)

Non è stato un 2020 positivo neanche per il conduttore fiorentino Carlo Conti, che ha dovuto abbandonare anzitempo la pista del suo show “Tale e Quale”, in quanto costretto a dover fronteggiare il Covid-19.

Ricoverato d’urgenza nell’ospedale fiorentino è riuscito dopo due settimane di apprensione continua dei suoi colleghi e della famiglia a sconfiggere il virus. E’ tornato più determinato a pimpante di prima, arrivando a condurre l’utlima puntata del noto varietà di Rai 1.

Dopo il successo delle settimane scorse, il volto dello showman è tornato ad essere triste per il drammatico annuncio dato sui social alla “platea” del sapere. “Ci lascia un grande protagonista del teatro fiorentino, l’utlimo vero Stenterello“. Il nome del saggio corrisponde a Brunetto Salvini, celebre attore e regista di Scandicci: aveva 92 anni

LEGGI ANCHE —–> Carlo Conti, dopo “Tale e Quale” subito in Tv: “Farò…”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Conti (@carloconti.tv)

All’annuncio straziante di Carlo Conti si aggiunge quello di Elena Sofia Ricci: “Noo, ma cosa succede quest’anno?” e quello del suo collega e corregionale Pieraccioni: “Addio Brunetto”. L’artista lascia la sua eredità didattica alla biblioteca di Scandicci, suo paese natale e quella della figlia, scomparsa prematuramente

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter