Un Posto al Sole, anticipazioni 27 novembre: tutti in pensiero per Niko

Un Posto al Sole, anticipazioni 27 novembre: tutti in pensiero per Niko. Il figlio di Giulia Poggi continua a preoccupare la sua famiglia per le scelte prese nell’ultimo periodo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Un Posto Al Sole Rai (@unpostoalsolerai3)

Fabrizio Rosato cerca di trasmettere un po’ di positività a Marina, mentre cerca di pagare la seconda rata a Menkow. I due futuri sposi hanno subito un fortissimo danno a causa delle manovre che sta facendo Roberto per metterli in crisi. L’ex di Marina non riesce ad accettare che lei possa andare avanti definitivamente e arrivare addirittura a convolare a nozze, dopo decenni di tira e molla. Cosa succederà?

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Patrizio Rispo ripercorre la carriera: ”Io, Raffaele e il sogno nel cassetto”

Un Posto al Sole, anticipazioni della puntata di questa sera: Angela in ansia per suo fratello Niko

 

Angela è sempre più in ansia per Niko ma soprattutto per Jimmy. Suo fratello, da quando si è lasciato con Susanna il giorno del loro matrimonio, non è più lo stesso. Sta cercando di superare questo periodo difficile come può, ma ha lasciato il lavoro e successivamente anche lo Studio Leone dopo essere stato assunto per richiesta di Susanna. Il giorno dopo una serata particolare con Leonardo Arena torna a lavoro, ma cosa lo attenderà ad aspettarlo?

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> 10 domande a Marina Tagliaferri: Giulia Poggi di Un Posto al Sole si racconta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Un Posto Al Sole Rai (@unpostoalsolerai3)

Rossella, dopo aver aiutato a partorire Clara insieme a Patrizio, è tornata ad avere fiducia in se stessa e ha deciso di chiedere la tesi al Professor Volpicelli. Purtroppo però non è andata come sperava, e al momento appare intenzionata a rinunciare alla tesi con lui.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter