Asia Argento distrutta poi arriva l’ex Morgan e.. cambia tutto

Morgan, al secolo Marco Castaldi, ricorda l’ex suocera come una donna di grande cultura e manda il suo cordoglio ad Asia Argento per la morte di sua madre.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco “Morgan” Castoldi (@morganofficial)

Morgan vuole ricordare la nonna di sua figlia con un lungo post su Instagram con cui ha avuto un rapporto profondo e speciale. La donna lo aveva accolto in famiglia con grande affetto e questo il noto strumentista, non l’ha dimenticato.

La sua è una dedica speciale alla sua ex compagna Asia a cui dedica le prime parole del post:

“Ti abbraccio, piango con te e con Anna Lou la sua nonna Daria, e con il piccolo Nicola, anche la sua nonna. Che dispiacere, che dolore, io ho voluto tanto bene a tua mamma, lei era sempre mia complice, ricordo quando io e te avevamo difficoltà era sempre presente, non si spazientiva mai, cercava di portare la pace perché mi diceva sempre: Marco vedrai, tu hai le chiavi del suo cuore, devi solo saperle usare e al momento giusto, ma sono chiavi d’oro, non desistere, vedrai che riuscirete ad amarvi.”

Parole molto toccanti che ricordano il grande amore che c’è stato tra i due durato sei anni e dal quale è nata 19 anni fa la loro unica figlia.

Lei sapeva consolare, anche se magari dentro aveva la chiara consapevolezza di come stavano le cose, eppure non ha mai rinunciato a dare una speranza, a vedere anche solo un dettaglio che era quello positivo, e io mi sentivo risollevato. Poi, dopo un po’, riusciva a trasformare la mia malinconia addirittura in surreale ironia, perché sapeva ridere, amava ridere, adorava trovare l’aspetto comico della tragedia, e la telefonata che era partita in lacrime si concludeva in esilaranti battute sdrammatizzanti”, continua l’ex frontman dei Bluvertigo che dichiara la vicinanza dell’ex suocera a lui.

La dedica a Daria Nicolodi

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco “Morgan” Castoldi (@morganofficial)

L’ultimo saluto che Morgan vuole fare alla musa di Profondo Rosso è con un video su Instagram a cui dedica una canzone e delle splendide parole:

“Era commedia dell’arte, perché in tutto questo dialogare quello che non mancava mai con lei era la letteratura, era la sua grande cultura letteraria, la sua profonda conoscenza della grande scrittura. Mi regalò sempre libri, sempre dei capolavori, sempre cose che avevano la chiave della vita, della mia vita, perché lei li sceglieva ad hoc, e io trovavo me stesso in quei libri. Cioran, Céline, Lautréamont, e quando mi regalò Lautréamont mi precisò con immenso entusiasmo che quel libro iniziava con la virgola!”.

L’artista ha sempre dimostrato di essere genio e sregolatezza, un uomo difficile da comprendere e particolarmente controverso ma con l’ex suocera sembrava aver trovato un feeling perdurato nel tempo anche dopo la separazione con Asia.

“Che gioia condividere quei particolari, che raffinatezza, che intellettuale, che bello il tempo speso con lei.”

Continua la sua dedica sempre indirizzata ad Asia Argento, che in questi giorni sta soffrendo la morte della madre, cercando di starle vicino, come possibile:

“Ti ricordi quando me la hai fatta conoscere per la prima volta in Sardegna? Mi avevi preparato all’apparizione di una figura speciale, un genio, tu dicevi, ed era così, quando la scorsi da lontano vidi una figura concreta, una donna magra e alta con un leggero vestito blu, e aveva la sicurezza nei movimenti, androgina, e quando si avvicinò le vidi il viso, pieno di espressione, un viso che mostrava le parole e i pensieri, e poi voi che non vi vedevate da tanto parlaste per ore tra ricordi e idee, passato e futuro, e tante risate e tanta dolcezza”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco “Morgan” Castoldi (@morganofficial)

Ricorda  così il primo incontro con la donna che resta ancora impresso e nitido nella memoria del cantante.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter