“La Belva”, il film d’azione diretto da Ludovico Di Martino arriva su Netflix

Approda su Netflix il film d’azione che vede protagonista Fabrizio Gifuni: “La Belva”. Tutti i dettagli inerenti alla pellicola

La Belva Film Netflix
La Belva Film Netflix (foto promozionale Netflix)

È arrivato sulla piattaforma di Netflix il nuovo lavoro di Ludovico Di Martino, produttore e regista di “Il nostro ultimo” e della terza stagione della nota serie televisiva “SKAM Italia“. La sua nuova pellicola si intitola “La Belva“, considerato un film d’azione ma “con un cuore vivo e pulsante” dichiara Di Martino. Protagonista il vincitore di un David di Donatello, l’attore Fabrizio Gifuni. È lui a interpretare il personaggio di Leonida Riva, reduce di guerra ed ex Capitano delle Forze Speciali dell’Esercito. L’uomo si ritroverà a dover fare i conti con un disturbo post traumatico e sebbene abbia perso fiducia in se stesso e in ciò che era, un evento sconvolgente lo costringerà a tornare sul campo.

LEGGI ANCHE -> Un italiano nella lista dei 25 grandi attori del secolo del New York Times

La trama de La Belva e le parole del regista Ludovico Di Martino

La Belva Film Netflix
La Belva Film Netflix (Trailer)

Leonida viene presentato come un uomo cupo e piuttosto duro, rimasto profondamente segnato dal suo lavoro. Proprio questo lo ha portato a essere molto assente nella vita dei suoi cari. A differenza del figlio maggiore, la piccola Teresa continua a essere profondamente legata al padre e sarà proprio per lei che Leonida si ritroverà a dover fare i conti con il suo passato. Teresa sarà infatti rapita e a lui verrà richiesto di tirare nuovamente fuori “la belva” che nasconde dentro di sé e per la quale è sempre stato conosciuto.

LEGGI ANCHE -> Suburra 3: la sensibilità emotiva è il dono di Federica Sabatini

Il rapimento di sua figlia Teresa lo costringe ad agire velocemente, a tornare a essere ‘il mostro’ di una volta, l’addestrato incursore in grado di muoversi nell’ombra“, afferma il regista Ludovico Di Martino. Ma questa esperienza lo porterà inaspettatamente dinnanzi a nuove sfide. “Non sarà sufficiente essere un bravo soldato, ma bisognerà imparare a chiedere il sostegno delle persone intorno“, continua Di Martino, e uno su tutti sarà proprio il figlio Mattia con la quale il rapporto è piuttosto complicato.

Un film d’azione che vuole andare a fondarsi sulle intricate ma toccanti dinamiche dei rapporti umani. Saranno proprio i personaggi e le loro emozioni a fare da cuore pulsante a questo film, in un quadro d’azione che terrà gli spettatori con il fiato sospeso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter