Risparmiare al supermercato: svelati i trucchetti per una spesa intelligente

Risparmiare al supermercato. Imporsi delle regole da seguire può essere svilente ma, se presa nel modo giusto, può essere anche un’occasione per mettere da parte un gruzzolo

Risparmiare
Supermercato – GettyImages

Il concetto di crisi economica è purtroppo ben radicato nelle nostre menti ormai. La pandemia da Coronavirus ci ha indotto tutti, nessuno escluso, a tirare la cinghia. Sembra che la parola chiave sia “risparmio”. Per certi versi non è necessariamente un male. Una limitata capacità di spesa potrebbe essere un ottimo esercizio per fare degli acquisti più oculati e mirati, senza andare incontro agli sprechi.

Far quadrare il bilancio familiare con pochi euro a disposizione è fattibile. Basta seguire semplici regole che potrebbero servirci a lungo termine, anche per mettere da parte  un gruzzolo da destinare a passioni e svaghi personali.

Leggi anche >>> Bonus Spesa con il decreto Ristori ter. Come riuscire ad ottenerlo

Risparmiare
Buste spesa – GettyImages

Se siete persone che storcono il naso quando sentono la parola “discount”, vi dovrete ricredere. C’è sempre una sorta di pregiudizio che aleggia intorno a questi luoghi, come se la merce ivi venduta sia di scarsa qualità. Se vi dicessimo che, a volte, è la stessa venduta nelle grandi catene di supermercati, ci credereste? Ebbene si, capita che alcuni prodotti siano frutto delle medesime industrie ma poi imballati e venduti in confezioni differenti. L’incongruenza di prezzo sostanziale non è quindi una questione di qualità, bensì di marketing e pubblicità successiva.

Un altro consiglio che potrebbe esservi d’aiuto è quello di stabilire un budget quando andate a fare la spesa. Avete a disposizione solo quella cifra e vi dovrà bastare. Capite bene che v’indirizzerete soprattutto verso gli articoli che vi servono davvero, sui prodotti di prima necessità. Preferite materie prima come pasta, uova, legumi, uova che sono alla base di tante gustose ricette. Sarà anche un modo per evitare cibo spazzatura e alimenti preconfezionati che, non solo costano di più, sono anche meno salutari.

Per quanto riguarda frutta e verdura, preferite andare al mercato di quartiere, piuttosto che al supermercato. Vi accorgerete che sia qualità che prezzi saranno decisamente più competitivi.

Leggi anche >>> IN ARRIVO L’EXTRA CASHBACK DI NATALE, ECCO COME FUNZIONA

Nuova allerta alimentare, ritirato prodotto da forno
Nuova allerta alimentare (Alexas_Fotos da Pixabay)

Quando passate dal banco frigo, date un’occhiata ai cibi in scadenza. Sono le catene stesse a metterli a volte in una posizione bene in vista con degli sconti incredibili.

Ultimo consiglio: non vi fate scappare i volantini con le offerte dei supermercati. Potreste trovare quello di cui avete bisogno in quel momento a prezzi veramente ridotti.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.