Violenza minorile: coppia arrestata per aver torturato due bambini

Una coppia è stata arrestata per aver torturato una bambina di 10 anni e un bambino di 11 anni. I bambini sarebbero stati picchiati a sangue.

Carcere
Carcere, recinto (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Il mistero del turista trovato morto sul carrello dei bagagli

A Zanesville, Ohio, una coppia è stata arrestata. I fidanzati Priscilla Meachem, 31 anni, e Elijah Waltz, 38 anni, sono stati accusati di un’orrenda campagna di abusi minorili. Entrambi avrebbero picchiato a sangue una bambina di 10 anni e un ragazzino di 11 con vari pezzi di legno e un cavo elettrico. La coppia avrebbe iniziato la relazione verso aprile: da quel momento l’abbrivio agli abusi fisici e psicologici. Durante la sentenza è emerso che i malviventi erano soliti usare fascette e nastro adesivo per bloccare e imbavagliare le vittime. A seguire le parole del detective.

“IL PEGGIOR CASO DI ABUSO MAI VISTO”

Carcere
Carcere (Getty Images)

TI POTREBBE INTERESSARE >>> Il serial killer che collezionava le teste delle vittime come trofei

Secondo quanto riporta Zanesville Times Recorder, i due bambini avrebbero subito abusi e torture presso l‘appartamento della coppia, situato in Adair Avenue. Le violenze sarebbero andate avanti per mesi fino al momento dell’arresto di Priscilla ed Elijah, il 21 ottobre. Bryan Ruff, detective della polizia, ha dichiarato al notiziario che questo è di certo “il peggior caso di abuso mai visto”. Tra gli oggetti utilizzati è menzionata anche una cintura e una chitarra. Inoltre, il giudice ha riferito che la bambina è stata imbavagliata con un paio di calzini mentre il piccolo avrebbe persino subito violenze sessuali. Le indagini sono scattate il 28 settembre, esattamente quando qualcuno denunciò gli abusi al County Children’s Services di Muskingum. Attualmente, la coppia deve scontare una lunga lista di accuse. 

Carcere
Carcere (foto da Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Violenta una ragazza e la seppellisce viva: condannato a morte

Tra le imputazioni: nove per aggressioni e atti criminali, sei per sequestro di persona e sette per danni e abusi su minori. Entrambi sono attualmente detenuti nel carcere della contea di Muskingum con una cauzione di 500.000 dollari.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Fonte Mirror, Newsweek, Timesrecorder