La morte nera: uno stormo di uccelli forma lo straordinario cerchio nero

Ecco il grande cerchio nero, la spettacolare strategia utilizzata da stormi di uccelli per difendersi dagli sparvieri euroasiatici. 

Ph. David Smith – Fonte Dailymail

LEGGI ANCHE >>> Diletta Leotta parla con un uccello | Instagram si scatena FOTO

David Smith, un fotografo amatoriale di 64 anni, ha catturato l’incredibile formazione di uno stormo per difendersi dall’attacco di uno sparviero eurasiatico (Accipiter Nisus) solitario. L’uomo era in vacanza presso la riserva naturale di Storton’s Pits a Northampton, Northants. Il turista ha alzato gli occhi al cielo e ha potuto catturare in uno scatto la spettacolare coreografia dei volatili. La meravigliosa fotografia è stata scattata esattamente il 26 novembre intorno alle 16:15 dopo un’ora di attesa per assistere allo spettacolo piumato. Gli uccelli in questione sono gli storni europei (Sturnus Vulgaris), i quali si riuniscono in gruppo verso le prime ore dell’alba o al tramonto. Il risultato visivo è strabiliante: i pennuti riuniti sembrano danzare in cielo dando vita a immagini dinamiche mozzafiato.

LO SPETTACOLARE LINGUAGGIO DEGLI STORMI

Ph Annika e Martin Connolly – Fonte Dailymail

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Il serial killer che collezionava le teste delle vittime come trofei

La composizione di uno stormo può arrivare fino a 100.000 storni. Gli esperti e gli studiosi dichiarano che l’unione avviene per motivi sociali: la riunione degli stormi è essenziale per riscaldarsi durante le ore fredde della notte, per scambiarsi informazioni sulle aree relative alle risorse di cibo, ma l’unione è soprattutto una grande arma di difesa dagli attacchi esterni. Ciò che abbaglia gli occhi degli osservatori sono le composizioni create dai membri. Tra le forme più romantiche c’è quella del cuore gigante nel cielo di Bigbury-on-Sea, nel Devon, catturato dai fotografi Annika, 40 anni, e Martin Connolly, 44. “Un’esperienza ipnotizzante” così l’ha definita la fotografa. In Spagna, invece, un altro stormo si è riunito nella veste di un gigante uccello. Il fotografo, Daniel Biber, 53 anni, ha scattato la fotografia durante le sue esplorazioni lungo la Costa Brava, nel nord-est della Spagna. Lo scatto unico di Biber ha guadagnato il primo posto in classifica in un concorso fotografico internazionale.

Ph. Bill Brooks – Fonte Dailymail

LEGGI ANCHE >>> Morso e stritolato da un serpente: morto pensionato di 78 anni

Un altro fotografo è riuscito a catturare il  momento in cui migliaia di storni si sono radunati per formare l’immagine del mostro di Loch Ness che emerge dalle acque del mare a Brighton.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Fonte Dailymail