Incendio all’interno di una villetta bifamiliare: muore una donna

Una donna di 71 anni è morto in seguito ad un incendio scoppiato all’interno della villetta dove viveva ad Ozzano, in provincia di Bologna.

Incendio Bologna donna villetta
Vigili del fuoco (Domenico- AdobeStock)

Dramma nella mattinata di ieri a Ozzano, in provincia di Bologna. Una donna di 71 anni è deceduta in seguito ad un incendio divampato all’interno della sua abitazione. A lanciare l’allarme sarebbero stati i vicini che visto il fumo provenire dalla villetta hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco che hanno domato l’incendio e sono entrate nell’abitazione ritrovando la donna. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione per la vittima che è deceduta poco dopo. All’interno della casa erano presenti altre persone che sono riuscite a mettersi in salvo in tempo.

Leggi anche —> Tragedia in mattinata: uomo muore investito da un tir mentre attraversa la strada

Bologna, incendio all’interno di una villetta bifamiliare: muore una donna di 71 anni

Perugia incidente ragazzo auto
Ambulanza (Marcodotto – AdobeStock)

Una donna di 71 anni è morta in seguito ad un incendio sviluppatosi in una villetta bifamiliare, sita in via Fratelli Cervi a Ozzano, comune in provincia di Bologna, nella mattinata di ieri, lunedì 30 novembre. Presso la villetta, dopo la segnalazione dei vicini, sono arrivate alcune squadre dei vigili del fuoco che hanno fatto ingresso nell’abitazione ed hanno soccorso la donna. Purtroppo a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione, prima dei pompieri e successivamente del personale medico del 118, per la 71enne di cui è stato dichiarato il decesso sul posto. Stando a quanto riporta la redazione di Bologna Today, all’interno della villetta si trovavano altre persone che sono riuscite a mettersi in salvo prima che l’incendio si propagasse in tutto l’edificio.

Intervenuti sul posto, oltre ai vigili del fuoco ed i soccorsi del 118, anche i carabinieri che hanno avviato gli accertamenti per risalire alle cause dell’incendio. Dai primi riscontri, come riporta Bologna Today, pare che il rogo possa essersi sviluppato da una catasta di legno che si trovava vicino al camino dell’abitazione.

Leggi anche —> Orrore in strada, un 71enne si suicida dandosi fuoco con la benzina

Carabinieri
Carabinieri (Foto di djedj-Pixabay)

Le squadre dei vigili del fuoco, dopo aver domato le fiamme, hanno provveduto ai controlli per verificare l’agibilità della villetta a due piani.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.