Inghilterra, getta il figlio di 11 mesi da un ponte e va al bar: condannato giovane padre

Un giovane padre di 23 anni è stato condannato dal tribunale in Inghilterra per aver gettato il figlio di soli 11 mesi da un ponte.

Inghuilterra padre condannato figlio ponte
(Daniel Bone – Pixabay)

Avrebbe gettato il figlio di soli 11 mesi da un ponte in un fiume e poi si sarebbe recato al bar come se nulla fosse. Per questa ragione, un ragazzo di 23 anni è stato condannato nel Regno Unito per omicidio non intenzionale. Al giovane, durante il processo, è stata riconosciuta la limitata capacità di intendere e di volere con la conseguente applicazione delle attenuanti per i fatti consumatisi nel settembre dello scorso anno.

Leggi anche —> Omicidio in Inghilterra: ragazza di 16 anni uccisa dal marito della zia

Inghilterra, getta il figlio di 11 mesi da un ponte e va al bar: condannato padre di 23 anni

Polizia inglese
Polizia inglese (Getty Images)

Il tribunale di Salford, in Inghilterra, ha condannato, nelle scorse ore, un ragazzo di 23 anni per omicidio non intenzionale. Il giovane Zak Eko Bennett, secondo la ricostruzione dell’accusa, riportata dalla redazione della Bbc, a settembre dello scorso anno avrebbe gettato nel fiume Irwell da un ponte di Radcliffe il proprio figlio di soli 11 mesi. Per il piccolo, poi recuperato dai soccorsi, allertati da alcune persone che avrebbero assistito alla scena, non c’è stato nulla da fare ed i medici hanno potuto solo constatarne il decesso. Agli inquirenti, il 23enne avrebbe affermato di credere che il proprio figlio si stava trasformando in un diavolo e che due donne gli avrebbero detto di annegarlo. Inoltre avrebbe dichiarato di aver sentito delle voci nei mesi precedenti al delitto.

All’imputato, che si trova attualmente in un ospedale psichiatrico e non ha presenziato al processo dinanzi la corte di Lowry Nightingale, sarebbe stata diagnosticata una schizofrenia paranoica che potrebbe aver influito nell’omicidio. I giudici hanno, quindi, riconosciuto la limitata capacità di intendere e di volere concedendo delle attenuanti nella sentenza.

Leggi anche —> Incidente stradale in luna di miele: tragico destino per una coppia di sposi

Omicidio Macerata Pamela Mastropietro
Tribunale (Getty Images)

Bennet trascorrerà buona parte della condanna nell’ospedale psichiatrico, dove si trova attualmente ricoverato. Già nel 2014, come riporta la Bbc, il 23enne era stato ricoverato per gravi disturbi psichiatrici.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.