Milano, Selvaggia Lucarelli: “Non siamo stati presi in considerazione”

Selvaggia Lucarelli difende Milano e la situazione riguardo al Covid: “La città è piegata e i colpevoli stanno zitti”, ecco a cosa si riferisce

Milano selvaggia lucarelli
getty images

La Lombardia sta per uscire dalla zona rossa e tra poco entrerà nella categoria delle regioni con rischio moderato, ma sono tante le polemiche dei cittadini e dei vip che vivono a Milano. Tra questi arriva il commento di Selvaggia Lucarelli, giudice di Ballando con le stelle e opinionista, che ha risposto ad una lettera da parte di una signora contro la situazione che il Nord sta vivendo a causa della pandemia. “Cara Selvaggia, mi chiamo Francesca, ho 32 anni e sono di Genova – inizia così la lettera – una delle tante “congiunte fuori regione” che non potrà vedere i propri affetti per l’assenza di una comprovata necessità, come si evince dall’attuale dpcm. E siamo in tantissimi, con questo problema”. La lettera continua: “Ma purtroppo non siamo stati presi in considerazione, fin dallo scorso lockdown – e poi ancora – Mentre il Governo pensa a come mandare avanti l’economia, in particolare durante il periodo natalizio, noi rimaniamo nell’ombra”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Pandemia, Ilaria Capua: “Somministrazione vaccini? Durerà per tutto il prossimo anno”

Milano, la risposta di Selvaggia Lucarelli

milano selvaggia lucarelli
getty images

“Cara Francesca, capisco bene il suo punto di vista e le sono vicina, ma credo che dopo quello che è accaduto quest’estate – inizia Selvaggia Lucarelli – (libera circolazione da nord a sud, vacanze e ricongiungimenti), non possiamo permetterci di far circolare di nuovo il virus ovunque”. E poi continua l’opinionista: “Se è vero che il Nord, purtroppo, è ormai in una situazione complessa – spiega – alcune regioni del centro e del Sud hanno ancora una situazione gestibile. Dobbiamo proteggere gli altri”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Covid: Ricciardi rassicura, anche con 62 milioni di casi, il vaccino ci sarà per tutti

Milano Selvaggia Lucarelli
getty images

La Lucarelli è molto chiara: “Chi è responsabile rinunci alla libertà”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter