Vite al Limite. Ashley Taylor 220 kg. Un disastro dopo l’altro

Vite al Limite. La trasmissione in onda su Real Time, segue le vicende di pazienti patologicamente obesi. La storia di Ashley Taylor

Vite al Limite
Ashley Taylor – Screenshot TLC

Ashley Taylor è la protagonista della quindicesima puntata dell’ottava stagione del popolare programma tv Vite al limite, in onda in Italia sul canale Real Time.

La ragazza di soli 24 anni, originaria di Temple, nello stato del Texas, ha combattuto con il suo peso fin da quando era una ragazzina. Ha da sempre trovato nel cibo l’unico modo per superare i suoi disagi emotivi. Quando quando fu diagnosticata a sua madre l’epilessia e morì la nonna con la quale viveva (a causa di un cancro), ha sentito il mondo crollarle addosso. L’unica cosa su cui pensava di poter aver controllo era la sua alimentazione. Il cibo l’aiutava a dimenticare tutti i problemi. Durante l’episodio in cui è apparsa, ha confessato di essere stata violentata da un vicino per molto tempo. L’uomo è stato arrestato ma, ovviamente, la situazione ha avuto un impatto devastante su Ashley.

Ha deciso di incontrare a Houston (Texas) il dottor Nowzaradan, per intraprendere un cammino verso la salute. Essendo arrivata a 220 kg, aveva paura di morire prima di aver realmente vissuto. Non voleva inoltre dare alla madre il dispiacere di dover seppellire una figlia.

LEGGI ANCHE -> GF Vip, Tommaso Zorzi e Andrea Zelletta: “Non ti importa di me”

Vite al Limite. Cosa è andato storto con Ashley

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dr. Now MD (@younannowzaradan)

Il chirurgo bariatrico le ha dato come obiettivo la perdita di 15 kg in un mese, così avrebbe approvato l’operazione di bypass gastrico. Ashley si è impegnata con tanta forza di volontà, ha eliminato il cibo spazzatura dalla sua dieta. Purtroppo, al secondo controllo non ha perso abbastanza peso. Il dottor Nowzaradan le ha suggerito di andare in terapia psicologica per avere ulteriore aiuto nel cammino verso il benessere, sia fisico che mentale. Ha confessato di essere un po’ timorosa nel dover affrontare problemi che avrebbe voluto dimenticare. Tuttavia, la terapia le ha fatto capire quanto sia importante per lei perdere peso.

LEGGI ANCHE -> GF Vip, Dayane Mello pronta a lasciare la casa: “Mi sono persa troppe cose”

Ashley Taylor, purtroppo, non ha raggiunto i traguardi che lo specialista le ha imposto. Ha abbandonato il programma al sesto mese. È arrivata al peso di 212 kg, con una perdita di soli 8 kg, insufficienti per attuare un reale cambiamento.

La ragazza ha comunque dichiarato che non si arrenderà e che è intenzionata a migliorare il suo futuro, eliminando l’ingerimento compulsivo di cibo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter