Muore neonata in ospedale: la madre non avrebbe chiesto aiuto per paura del Covid

Una bambina di 29 giorni è deceduta all’ospedale di Nocera Inferiore, dove era arrivata alcuni giorni prima per via di una grave malnutrizione.

Nocera neonata morta ospedale
(Richard Revel – Pixabay)

Non ce l’ha fatta, la piccola bambina di poco meno di un mese che nei giorni scorsi era stata trasportata all’ospedale di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno. La piccola era arrivata presso il nosocomio, portata dai genitori, in condizioni critiche per via di una malnutrizione. Nonostante i vari tentativi dei medici di salvarle la vita, la bimba è deceduta. Da una prima ricostruzione, pare che la madre della piccola che la stava allattando, non avrebbe chiesto aiuto alla comparsa dei primi sintomi della malnutrizione perché spaventata dall’emergenza Covid-19.

Leggi anche —> Svolta nel caso del neonato abbandonato a Ragusa: arrestato un uomo

Nocera, neonata muore in ospedale: la madre non avrebbe chiesto aiuto in tempo per paura del Covid-19

Carabinieri
Carabinieri (Vincenzo De Bernardo – Adobe Stock)

Una neonata di soli 29 giorni è deceduta nella giornata di ieri, giovedì 3 dicembre, nel reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, comune in provincia di Salerno. Il cuore della piccola avrebbe smesso di battere per via di una grave malnutrizione. Come riporta la redazione del giornale locale La Città di Salerno, la bambina era stata portata in ospedale dai genitori, una giovane coppia di Angri, durante la settimana scorsa. Arrivata al pronto soccorso in condizioni critiche, i medici hanno fatto di tutto per tenerla in vita, ma purtroppo gli sforzi sono risultati vani e la piccola ieri è deceduta.

Sull’accaduto è stata aperta un’inchiesta dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore e dalla Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno. Da quanto emerso sino ad ora, come riporta La Città di Salerno, pare che la madre stesse allattando la primogenita dopo la sua nascita, ma non aveva abbastanza latte. Alla comparsa dei primi sintomi, la madre non avrebbe, però, chiesto aiuto perché terrorizzata di uscire dalla propria abitazione e contrarre il Covid-19 recandosi in ospedale quando era ormai troppo tardi.

Leggi anche —> Bimba di 3 anni sottratta alla madre: caccia all’uomo in autostrada

Neonato abbandonato Ragusa arrestato
(Rainer Maiores – Pixabay)

La ricostruzione dovrà essere adesso confermata dalle indagini affidate ai carabinieri e coordinate dalla Procura, attraverso le quali si potrà risalire all’esatta dinamica dei fatti. La Procura intanto ha già disposto l’autopsia sulla salma della piccola.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.