Verissimo, Silvia Toffanin: la clamorosa confessione del collega sulla conduttrice

Silvia Toffanin allieta da anni il pomeriggio del sabato di Canale 5 con il programma “Verissimo”. Un suo collega ha voluto elogiare la giornalista rivelando una particolarità della conduttrice

pier silvio berlusconi annuncio figli
Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi (getty images)

Silvia Toffanin tiene compagnia i telespettatori di Canale 5 con il suo programma Verissimo, che va in onda ogni sabato pomeriggio. Ogni volta la conduttrice intervista tanti volti noti del mondo dello spettacolo e non solo. Sull’ultima edizione del Settimanale “Di più Tv”, il giornalista Giancarlo De Andreis ha voluto elogiare la collega con parole lodevoli nella rubrica dedicata al settore della televisione: “Appare sempre con grande calma, senza toni concitati e con una classe innata riceve sempre i complimenti di diversi commentatori sui blog Tv e sui social”. Secondo il pensiero di De Andreis lo stile della conduttrice sarebbe l’asso nella manica che l’aiuta di volta in volta nel realizzare delle splendide interviste a qualsiasi tipo di personaggio si trovi davanti.

LEGGI ANCHE -> Verissimo, tutte le anticipazioni e gli ospiti della puntata di sabato 5 dicembre

Silvia Toffanin si commuove durante la puntata di Verissimo di oggi

Silvia Toffanin conduttrice
La conduttrice Silvia Toffanin (getty images)

Durante la puntata di Verissimo andata in onda oggi pomeriggio Silvia Toffanin è scoppiata a piangere. Le lacrime hanno rigato il volto della conduttrice mentre intervistava Gerry Scotti. Lo storico presentatore di Canale 5 ha parlato ancora una volta della sua esperienza trascorsa in ospedale a causa del Covid, ripercorrendo tutti gli step: dal riscontro della positività durante un controllo medico fino al ricovero nel nosocomio milanese. Nel reparto di pazienti positivi al virus, Scotti ha raccontato di essere il più sano mentre gli altri pazienti erano intubati e attaccati a macchine per la respirazione.

LEGGI ANCHE -> Silvia Toffanin, quel retroscena inaspettato su Silvio Berlusconi

Gerry Scotti Carlo Conti Covid
Gerry Scotti (screenshot instagram)

“Zio Gerry” ha inoltre detto di essere stato curato da un personale medico molto preparato e giovane: “i professori e i dottori avevano dai 30 ai 40 anni, è stato bello farmi curare e rincuorare da gente così giovane e in gamba”. 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter