DPCM Natale e punti controversi, ecco gli ultimi chiarimenti

Alcuni punti sul DPCM Natale risultano fortemente controversi; tra modifiche all’ultimo minuto e punti ambigui, cosa c’è da aspettarsi per le festività natalizie?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giuseppe Conte (@giuseppeconte_ufficiale)

Tutte le famiglie italiane si stanno “preparando” per le festività natalizie ma l’ultimo DPCM ha sollevato alcuni dubbi interpretativi. Partendo dal divieto di organizzare feste, il Governo non vieta tuttavia ai familiari di riunirsi per le festività natalizie: il divieto costituirebbe infatti una lesione alla sfera privata che uno stato democratico non può permettersi. Ecco perché non ci saranno sanzioni per chi si riunisce in famiglia. Fatta questa premessa, il premier ha comunque intimato la popolazione di passare il Natale solo con i conviventi. Per conviventi si intende in via generale le persone con cui c’è un “vincolo” di coabitazione, ma il punto rimane comunque controverso perché con tale prescrizione rimangono al di fuori alcune circostanze delicate che sono degne di attenzione.

LEGGI ANCHE -> Pandemia, muore senatrice della Repubblica italiana

DPCM Natale, chi sono i conviventi?

LEGGI ANCHE -> Pandemia: il Covid si porta via Giuseppe, aveva solo 32 anni

La definizione “conviventi” subisce una deroga per le famiglie separate tutto l’anno e dislocate in ogni angolo del paese per motivi di studio o di lavoro. Dato che spesso i figli mantengono la residenza nella casa familiare, in quel caso si parla ugualmente di conviventi: questo è quanto stabilito dal Governo. Infatti per i conviventi viene attenuata la limitazione agli spostamenti per consentire il ritorno presso la propria residenza. Purché tutto alla stregua della riservatezza suggerisce e ribadisce il premier, Giuseppe Conte. Tutte le accortezze sono finalizzate ad evitare che si innalzi nuovamente la curva dei contagi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

dpcm Natale
Natale, conviventi (pixabay)

Riservatezza per una festa alla stregua delle piccole riunioni in casa, solo per le famiglie regolarmente residenti…queste sono le parole utili per cogliere il senso di questo strano Natale 2020.