Ansia e stress: come combatterli con l’aromaterapia

Passare tanto tempo a casa per colpa della pandemia, ha comportato un aumento di disturbi di ansia e stress. Esistono diverse tipologie di essenze che agiscono efficacemente per contrastarli. Tramite l’aromaterapia potrai ritrovare uno stato di salute e benessere. Scopriamo in che modo.

ansia
Oli essenziali per combattere ansia e stress (Jillwellington7pixabay)

L’ anno che si sta per concludere si è sicuramente rivelato un anno molto intenso e difficile. La pandemia ha modificato radicalmente le abitudini di tutti ed il tanto tempo passato a casa ha comportato effetti contrastanti. 

Ci si è potuti dedicare a tutte le passioni o agli hobby trascurati per mancanza di tempo. Ma nello stesso momento, passare tanto tempo a casa spesso in solitudine, ha definito in molti casi degli stati d’animo non positivi. 

I disturbi di ansia e di stress sono molti e molta è anche la difficoltà nel doverli gestire. 

Ovviamente se si fa riferimento a situazioni più importanti è bene rivolgersi ad uno specialista, così da poter intervenire nel modo più opportuno. 

Altre volte invece è possibile contrastare i sintomi d’ ansia con dei rimedi naturali ed oggi vogliamo parlarvi proprio di uno di questi: l’ aromaterapia.  

Tramite gli oli essenziali potrai ritrovare uno stato di salute e benessere, cercando di affrontare il periodo in modo positivo! Vediamo nel dettaglio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Aromaterapia: il miglior modo per combattere l’acne in maniera naturale

Le migliori essenze per combattere ansia e stress

ansia
Scorza d’arancia per un effetto calmante (ViviConLetizia/pixabay)

Le tipologie di essenze, che possono essere utilizzate per superare i momenti di ansia ed agitazione, sono diverse e vanno tutte ad agire in maniera efficace. 

Affidarsi alla natura può essere un giusto compromesso e gli olii essenziali sono da sempre alleati del benessere psico-fisico. 

In primis, gli oli essenziali che agiscono direttamente sul buonumore, combattendo lo stress sono quelli agli agrumi. Hanno un profumo fresco e pulito e possono essere usati anche per stimolare concentrazione ed intelletto. 

L’essenza d’arancio ad esempio, agisce a livello psico-emotivo da vero e proprio calmante. Per questo agevolerà il tuo sonno e ti farà rilassare molto facilmente. 

Altrettanto valida è l’essenza di limone. Anche in questo caso si tratta di un odore utilizzato per donare positività e buonumore. Il limone ha un profumo quasi pungente ed acre, in grado di donare però una sensazione calmante.

Quindi, nel caso in cui tu abbia un sentimento di ansia o di forte stress momentaneo, prova ad agire in questo modo. 

Puoi comprare l’ essenza che più preferisci nella tua erboristeria di fiducia oppure, puoi crearla comodamente a casa. 

Ti basterà conservare ogni volta che potrai sia le scorze d’arancia, che quelle di limone. 

Quando senti il bisogno, prendi la scorza che più preferisci ed inseriscila in un pentolino con dell’acqua. Una volta che l’acqua sarà in ebollizione, potrai godere di tutto il profumo che ne scaturisce.

Dopo qualche respiro profondo ti sentirai già molto meglio e noterai sin da subito, un effetto calmante e rassicurante. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Pandemia: i 5 consigli per superare lo stress psicologico

Essenze alternative: quali sono e come utilizzarle

Oltre agli olii essenziali agli agrumi, una valida alternativa è rappresentata dagli oli essenziali fioriti.

Gli oli essenziali fioriti sono solitamente più utilizzati dal mondo femminile, per maggiore affinità. I più rilassati ed in grado di donare un effetto calmante sono in assoluto: l’essenza di lavanda e l’essenza di rosa. 

L’essenza di lavanda presenta un profumo estremamente fresco ed ha eccezionali proprietà aromaterapiche. Si tratta infatti di un’odore molto rilassante in grado di contrastare gli stati d’ansia e di stress. In più, sarà un’ottima alleata contro mal di testa ed insonnia. 

L’essenza di rosa, allo stesso modo, ha un profumo inebriante che diviene una vera e propria fonte di benessere. Si tratta di un odore che ti regalerà armonia e tranquillità. Il consiglio è quello di utilizzare quest’ essenza in piccoli dosaggi, vista la sua alta concentrazione. 

Per un utilizzo efficace contro ansia e stress le opzioni che ti consigliamo sono 3. 

Diffusore di aromi per l’ambiente. In questo modo gli oli essenziali verranno diffusi in maniera naturale ed omogenea, creando un ambiente di tranquillità e benessere. Quindi, inserisci qualche goccia di olio essenziale nel diffusore e dopo pochi minuti l’effetto sarà garantito. 

Una soluzione più veloce è invece quella del fazzoletto. Versa qualche goccia su un fazzoletto di carta o se preferisci, in uno di tessuto. Successivamente inala l’aroma per beneficiare dell’effetto calmante. 

Infine, un’ultima alternativa molto allettante, è quella della vasca da bagno. Se ne possiedi una, riempila di acqua calda ed aggiungi delle gocce della tua essenza preferita. Lascia riposare per 10 minuti e poi immergiti. Sentirai fin da subito gli effetti anti-stress dell’essenza.

ansia
Bagno rilassante con oli essenziali (Ivanovgood7pixabay)

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Combattere ansia e stress con l’aromaterapia è possibile ed è un metodo alla portata di tutti. Ritrovare il benessere mentale è estremamente importante. Per questo, se ne senti l’esigenza, utilizza un olio essenziale tramite questi consigli. Ti basterà provare per credere!